Il XXI secolo: un ritorno alle grotte-sociale delle reti per il mito della caverna

0
349
DOI: ESTE ARTIGO AINDA NÃO POSSUI DOI SOLICITAR AGORA!
Classificar o Artigo!
ARTIGO EM PDF

ALMEIDA, Antônio Afonsinaldo Saldanha de [1]

ALMEIDA, Antônio Afonsinaldo Saldanha de. Il XXI secolo: un ritorno alle grotte-sociale delle reti per il mito della caverna. Revista Científica Multidisciplinar Núcleo do Conhecimento. anno 03, Ed. Vol 05, 06, pp. 48-69, maggio 2018. ISSN:2448-0959

Questo articolo porta una questione che coinvolge alcuni dei media mainstream oggi che sono i social network e Internet e la somiglianza con il "mito della caverna" [2]la filosofia platonica. Come l'autore racconta di persone che ha vissuto in una grotta e per loro che la realtà era l'unico che ha esistito. Questo universo digitale che ogni giorno attrae e nuovi seguaci conquista all'utilizzo. Utenti soddisfatti così tante possibilità che questi dispositivi per la tua vita, possono essere catturati a questa realtà virtuale come se fosse l'unica realtà c'è di vivere in un buio, come se foste all'interno di una grotta. Quindi lo scopo di questo lavoro è di risvegliare l'attenzione di società a questi vizi sociali nuovi e creare un punto di informazione circa il comportamento sull'uso dei social network e internet.

Parole chiave: Filosofia, reti sociali, social network.

Introduzione

Questo lavoro ha come oggetto di studio il "mito della caverna" di Platone[3] applicato ai social network. Nel XXI secolo la generazione y è essere influenzati da nuove tendenze sociali che hanno internet e social network come solo strumenti per accedere a tutti i tipi di informazioni in un unico luogo o dispositivo. Attraverso questa conoscenza, l'utente si sviluppa spesso una sorta di blocco e di non voler uscire dalla tua zona di comfort progettato da lui stesso.

Questo nuovo strumento consente all'utente la possibilità di risolvere quasi tutti i tuoi impegni quotidiani attraverso l'accesso a internet, nonché di mantenere le sue relazioni sociali attraverso le reti sociali esistenti, rendendo possibile per connettersi con persone nelle vicinanze o distanti che li rende sempre più dipendente dalla tecnologia.

Questa tendenza porta a una concezione di un ritorno all'allegoria del mito della caverna, che sarebbe un gruppo di persone che sviluppano il proprio mondo dalle proprie esperienze di forma avrebbe pensato totalmente diverso dalla realtà esistente, perché si verifica utenti che sviluppano un mondo irreale nel proprio ambiente sociale, dove l'uso dei social network e internet sarebbe l'unica fonte di informazioni e conoscenza della verità da credere.

Questi utenti hanno l'abitudine di fare gruppi di conversazioni o chat su vari argomenti sono: programmi TV, calcio o religione. Questi tipi di soggetto il Captivate e mantenere l'attenzione per ogni registrazione, come questioni di interesse generale del gruppo, così, la gente spende un sacco di tempo a parlare e condividere tali informazioni in un posto molto accogliente è crollato e le loro case .

Si è notato che attualmente persone si sentono più confortevole in possesso di dispositivi elettronici, quello che li tiene intrappolati nelle loro camere o in un luogo della casa dove si sente molto confortevole, completamente a smartphone, tablet o computer portatile. Questa immagine si riferisce a un'idea dedotti da Platone nel suo lavoro dal titolo "la Repubblica". Nel tuo libro VII, il filosofo ci presenta un'allegoria del[4]la caverna che è conosciuta come il "mito della caverna".

Questo studio tratta di mostrare che la società postmoderna è lentamente, forma mascherata, vivere in una grotta senza conoscere la "verità", in balia della vostra incoscienza, essendo nel buio a causa l'uso eccessivo dei social network o su internet.

La spiegazione razionale per questo approccio è inteso a dimostrare che le nuove tendenze di rimanere bloccati alla realtà virtuale che spesso non consentirà rendendosi conto che il vostro mondo è idealizzato e surreale. L'incontro con il mondo reale o cambiamenti sociali, è in un modo che non si sviluppa un senso critico sulla società in cui vive.

Il problema è proprio che le persone continuano attaccata alle proprie tradizioni che erano offline e o[5]nline è ormai diventato i[6]l vivente al fine di evitare il contatto fisico con un'altra persona e che vogliono contattare solo virtuale anche se la stessa tabella di pranzo , la cena o altro ambiente con gli amici.

Con questa linea di pensiero, l'obiettivo di mettere in discussione è quello di mostrare ai lettori alcuni danneggiano il tuo uso eccessivo di social networking che è venuto a causa del progresso tecnologico, che ogni giorno sia inserito direttamente nel comportamento sociale, causando la sensazione che tutto è irreale nel mondo che non appartiene.

Tuttavia, le persone che sono in queste condizioni avranno sull'altro comportamento di eliminazione per il recupero di contatto virtuale e allo stesso tempo si bloccheranno nel tuo mondo ideale o nel vostro alloggio di zona di comfort

1. Mito della caverna

Platone nel vostro lavoro la Repubblica (1999), ci dice che la grotta aveva persone intrappolate dal momento che la tua infanzia con gli occhi fissi a parete, dove ha visto parecchie ombre degli eventi all'esterno della grotta e a contemplare tali immagini, essi ha cercato di interpretare la realtà attraverso di loro, perché era l'unica fonte di informazioni che abbiamo avuto. Hanno interpretato le immagini formate sulla parete e discutere tra di loro e ha tratto le proprie conclusioni su ogni visualizzazione immagine.

A un certo punto, uno di loro riuscì a liberare dal carcere e uscire dalla grotta, che aveva il riflesso della vostra visione a causa del contatto con i raggi del sole, e quando ha avuto modo di vedere il mondo quando il tuo intorno si rese conto che le immagini reali erano diversi da quelli che vide nella grotta.

Così ha acquisito la conoscenza delle vere origini delle ombre che ho usato per vedere, tuttavia tali rappresentazioni non erano il modo che pensava, vale a dire, gradualmente, rendendosi conto che il mondo era totalmente diverso da ciò che creano nella vostra immaginazione e tutti anni di esperienze sono crollate perché aveva piena conoscenza della verità sul mondo reale là fuori.

Questo rifugiato non poteva aiutare se stesso con così tante informazioni e ha deciso di condividere la verità che aveva scoperto con i suoi colleghi. Per tornare alla grotta che cominciò a raccontare quello che avevo vissuto, nella misura in cui i suoi compagni stavano ascoltando gli eventi cui aveva assistito il gruppo che ci è stato ascoltato e sono rimasto stupito con le informazioni riportate.

Il rifugiato ha creduto che lui stava facendo la cosa giusta, vale a dire, mostrare la verità e cercando di aprire gli occhi dei vostri colleghi a una realtà di fuori della grotta. Ascoltatori di fronte a così tante informazioni, non crederebbero in tutti voi Stammi a sentire, presto ha concluso che il rifugiato sarebbe completamente folle e non ha pensato due volte prima di ucciderlo.

1.1.  Mito della grotta e la contestualizzazione con i social network

L'allegoria di Platone invita il lettore a notare loro atteggiamenti verso il mondo quando il tuo giro, prendendo quindi il lettore a rivedere ed eventualmente passare per vedere la realtà in modo diverso, in un modo che ancora non aveva notato a causa della frenesia della vita moderna come : lavoro, studio, famiglia. Egli non è possibile sfruttare ogni momento della vostra giornata, dando così l'impressione che questo è un ritorno alla grotta è stato menzionato nel mito di Platone.

Per ricorrere a utilizzare ancora del social network e di internet per risolvere o soddisfare il vostro bisogno, rendersi conto che ci sono stati cambiamenti sociali che si verificano ogni minuto, può svilupparsi nella vostra mente un mondo completamente diverso dalla realtà che viene inserito, perché gli utenti di Internet quando si disconnette si rende conto che la realtà non era il modo ha pensato, è chiaro che il mondo sviluppato nella vostra immaginazione è davvero un mondo per uno stesso ideale.

Da questa conoscenza, il lettore avrà una più grande attenzione al tuo profilo sociale così come prima di loro legami sociali, cioè famiglia, gruppi di amici che ha vinto nel tempo, ma questi risultati non erano sempre un letto di Rose, personale questioni o identificare qualsiasi pensiero divergente e a causa di delusioni l'utente sviluppa barriere prima futuri gruppi sociali e dei loro membri.

Questo utente può disporre di più profili nei diversi social networks o sulla stessa rete che è già inserita, per soddisfare ogni scopo desiderato o gruppo che si desidera essere inserito, così sarà vivere una realtà immaginaria. Paura di essere rifiutati, il contenuto non può essere condivisa, così si crea la propria rete con l'intenzione o l'obiettivo di rimanere in una zona di comfort, che è classificata in questo lavoro come una prigione.

Seguendo questa stessa linea di ragionamento, si potrebbero dire che molti utenti del social network o su internet per essere eccitato circa il soggetto o con il contenuto condiviso e di essere paura che qualcuno scopra tua intimità virtuale, le loro conversazioni o che è digitando, cercare immediatamente un luogo privato, luogo sicuro e nascosto in modo nessuno interrompere o disturbare l'interazione dell'utente. Questo atteggiamento, spesso spontaneo, con questo processo ci mostra che c'è una ricerca o restituire le grotte oggi.

Il social network negli ultimi anni ha guadagnato una buona quota di importanza a causa della facilità di comunicazione con un individuo o più (utenti) allo stesso tempo utilizzando un unico strumento. Avendo alcun limite di età e nessun tempo di usare qualcosa di accattivante l'utente inizia a dedicare una buona parte del vostro tempo. Nessun limite e disciplina l'utente non desidera che finisca così presto sue connessioni. È un social network?

Che cosa è il social networking? Sappiamo che questa terminologia "social network" è diventato molto popolare al giorno d'oggi a causa della popolarità di Facebook e di internet. Tendono l'idea che le reti sociali sarebbe qualcosa di nuovo e innovativo, Martha Gabriel (2010, p. 193) nel tuo Marketing lavoro nell'era digitale dice: il "social network sono stati intorno per almeno 3000 anni fa, quando gli uomini seduti intorno a un falò a chiacchierare di questioni di interesse comune ".

Nel corso di questo testo sarà possibile capire che cosa realmente è un Social Network e la tua storia, anche come decifrare la differenza con i media digitali e come il vostro rapporto con il mito della caverna. Tuttavia, se si chiede la persona media che non ha mai avuto contatto con internet e con i social network e abbiamo chiesto per che cosa è una "rete", lei avrebbe risposto che sarebbe stato un groviglio di linee, fondamentalmente questa idea si applica anche ai social network. Perché è stato a lungo poiché il Leonhard Eu[7]ler ha cercato di capire cosa sarebbero così come la struttura, così il concetto stesso viene dalla teoria dei grafi, che sarebbe un insieme di nodi interconnessi e collegato formando una rete, questa teoria è rappresentata nella figura seguente:

Figura 1: rete formato secondo Leonhard Euler. Fonte: http://www.inf.ufsc.br/grafos/definicoes/definicao.html
Figura 1: rete formato secondo Leonhard Euler. Fonte: http://www.inf.ufsc.br/grafos/definicoes/definicao.html

Sulla base di questo concetto si può dire che il social n[…]etwork è "un insieme di partecipanti, che unisce idee e risorse intorno a valori condivisi e interessi" (MATELETO, 2001, p. 72).

Questa è una delle definizioni più chiare e applicare nell'era digitale. Con questa definizione comprendiamo che questi periodi (utenti) sono interconnessi tra di loro a causa dei collegamenti sociali che si sono formati dai membri della famiglia, amici, lavoro. Questo amico ha anche altri amici comuni o non, lo stesso ha la propria condivisione di gruppo e così un giorno prima.

Le informazioni saranno trasmessi e prima di sapere che hanno già diventato vira[8]le, in questo modo, gli interessi comuni fare mano individualismo vanno gradualmente essere dimenticato o sperimentato.

Così "l'individualismo in rete è un modello sociale, non un accumulo di individui isolati. Che cosa accade è che gli individui guidare loro reti, online e offline, basato sui loro interessi, valori, affinità e progetti "(CASTELLS, 2003, pag. 109), in questo modo l'autore rafforza l'idea che social gruppi sia nel ambiente offline come online, entrambi mix, sono raggruppati secondo gli interessi comuni, ma un gruppo non ha necessariamente bisogno che l'altro esiste per passare lì o viceversa, un gruppo non dipende l'esistenza di altro.

Anche l'ambiente digitale online è oggi più diffuso grazie alla possibilità di parlare con chiunque e ovunque, perché non c'è alcun bisogno di un'altra persona essere presente, quindi in questo ambiente gli utenti possono usufruire di tutti i le lacune di un'intensa giornata a parlare ai tuoi amici nell'ambiente digitale.

Nel caso la linea ambiente è essenziale per la presenza di un'altra persona in modo che entrambi possono parlare, può essere che per alcuni utenti sarebbe uno spreco di tempo. Tuttavia, l'affinità degli utenti con i social network a causa della facilità di essere collegato alla vicenda è che cresce sempre di più queste piattaforme.

Il primo passo è la creazione di un profilo con il tuo nome reale o fittizia, che lo rende unico nella società digitale. Utilizza diversi mezzi per connettersi con gli amici tramite uno smartphone, notebook, computer e altri dispositivi.

Il mito della caverna con il social network viene dalla conoscenza dei prigionieri nella caverna che stavano discutendo tra loro su alcune ombre che sono state riprodotte sulla parete della caverna.

Fábio Duarte[9] va oltre dicendo che:

"Social Network è una struttura sociale composta da persone o organizzazioni, collegate da uno o più tipi di relazioni, che condividono obiettivi e valori comuni[…]. Reti non sono pertanto solo un'altra forma di struttura, ma quasi una struttura, non nel senso che parte della vostra forza è la capacità di fare e disfare rapidamente "(2008, p. 156).

Regali di antropologia filosofica l'uomo è un essere sociale, afferma che per la vostra natura, egli avrà sempre la necessità di vivere o di essere in un gruppo, si tratti di familiari, amici o persone che sono nel tuo habitat. Si avvicina l'una di altra secondo ogni esperienza nell'ambiente sociale da inserire.

Secondo Battista Mondim (1980, p. 154): "l'uomo è un socievole, perché ha la tendenza a vivere insieme ad altri e comunicare con loro, li rendono i partecipanti le proprie esperienze e i propri desideri, si mescolano con loro le stesse emozioni e lo stesso merci ".

Si può dire che fin dall'alba dei gruppi umani hanno comunicato con l'altro e continua fino ai giorni nostri. Nel corso della storia, gli individui gradualmente se il raggruppamento secondo le loro esigenze, obiettivi o affinità.

In questo modo, questi gruppi sono stati rafforzare i loro legami sociali e nel tempo divennero comunità e città, aumentando il numero di gruppi, molte volte a risolvere i problemi che ha presentato ogni periodo storico, a causa delle differenze di pensiero o la necessità di queste regolazioni servono a ricordare e a rafforzare i loro obiettivi comuni.

La maturazione di questi gruppi è nata a causa del loro apprendimento, da queste esperienze individuali che sono stati condivisi con l'altro. Con che l'unificazione di queste esperienze supporta superando le loro differenze e sue risoluzioni causano riflesso in qualsiasi contesto sociale.

Secoli sono passati e come l'umanità stava evolvendo il tuo modo di comunicare, potrebbero dividere questo processo in quattro parti, come Marcelo Teixeira [10](2012, pag. 24):

"la società è comunicati-se 1 comunicazione interpersonale, caratterizzato da scambio bidirezionale tra due o più persone all'interno di un gruppo; il secondo si impone di "uno a molti", in cui ogni individuo Invia un messaggio solo ad un gruppo limitato di persone; il terzo è il modello di comunicazione di massa, in cui, grazie all'utilizzo di tecnologie specifiche della mediazione, un singolo messaggio è indirizzato ad una massa di persone, e il quarto è il modello della società contemporanea, a forma di dall'abilità dei processi di globalizzazione del mondo insieme con la creazione di reti tra i mass media e media interpersonali ".

In questa evoluzione, il concetto di media o di social networking non era chiaro, anche se c'erano molte reti molto popolari come Orkut, Myspace e altri che hanno preceduto il Facebook.

Attraverso questa rete ha cominciato a capire che cosa sarebbe davvero il concetto di social networking, perché portare nella vostra piattaforma di notizie che non era ancora stata esplorata, così questo qualcosa di nuovo preso proporzioni incalcolabili senza limite territoriale a causa tua popolarità.

Essi sono presenti in tutti gli strati sociali che li utilizzano come mezzo primario di comunicazione. Come gli utenti sono sempre a conoscenza e utilizzo di social networking sta guadagnando la tua affidabilità tra persone che vanno crescendo in numero ogni minuto, a causa di nuovi sostenitori che stessero per essere raggiunti gradualmente, tuttavia il concetto di esclusione nessun utente applica la parte sociale di questo mondo digitale, dove una buona parte della loro famiglia, gli amici e il gruppo di lavoro sono stati già inseriti.

"In Brasile, 90% dei giovani dai 9 ai 17 anni hanno un profilo di rete sociale. Con il 69%, Facebook è più accessibile per loro ogni giorno, secondo la ricerca ICT Brasile bambini Online. L'indagine dimostra che i bambini di sei anni stanno già cominciando a creare profili sul Web. Il mezzo principale di accesso è lo smartphone, con una crescita del 29% rispetto allo scorso anno. Lo studio mostra anche che il 17% dei giovani utilizza l'Internet cafè per la connessione a internet [11]".

Basato su questa ricerca dimostra che il 90% dei giovani hanno almeno un profilo in un social network che esistono nel mondo, ma persone stanno approfittando di questo movimento sociale così come le aziende con i loro profili con lo scopo di restringere il tuo correlate funzionamento con i loro consumatori e costruire relazioni con i tuoi potenziali acquirenti.

Il più comune tra gli utenti in tutto il mondo sarebbe Twitter, Facebook, WhatsApp tra gli altri, perché essi sono responsabili di mantenere l'attenzione degli utenti prendendo una buona parte del vostro tempo. Perché hanno una struttura a riunire le persone, indipendentemente da dove sono, danno la possibilità di creare gruppi di conversazione in base alle preferenze socio-culturale, lo sviluppo di un altro mondo, virtuale.

Con queste creazioni di gruppi spontaneamente tra gli utenti indipendentemente dall'interesse, capiamo questa tendenza sociale presente nel mondo e in tutti gli strati sociali, principalmente dalla popolarità di smartphone e la generazione di internet interattività e condivisione dei contenuti.

Successo si verifica a causa del livello di affidabilità tra gli utenti perché hanno gli stessi atteggiamenti e affinità di conversazione, sviluppando un linguaggio comune tra loro, non creare regole, tempo e senza limiti del dialogo come possiamo vedere che i confini delle reti non sono limiti di separazione, ma i confini dell'identità. Non si tratta di un limite fisico, ma un limite di aspettative, di fiducia e lealtà, che è mantenuto permanentemente e rinegoziato le reti di comunicazione "(DUARTE, 2008, pag. 10).

Con questa affermazione che possiamo definire i gruppi di conversazioni presenti nei social network hanno come abitudine ad un costante rinnovamento del contratto di relazioni o naturale affinità tra gli utenti e i loro legami sono sempre più rafforzato.

Tuttavia nel corso del tempo le reti sociali stavano soffrendo gli adattamenti a causa della particolarità e i requisiti di ciascun membro. Senza questi miglioramenti non sarebbe possibili la permanenza di alcune reti.

2. Sviluppo di reti sociali e la tua storia.

Come le reti sociali sono state diventando sempre più popolare, nuove esigenze sono emerse che sono di miglioramento o di sviluppo, anche se è un trend del momento e qualcosa di nuovo, perché in un breve lasso di tempo c'è stato un cambiamento notevole, tenendo conto della aspettative dei suoi utenti.

Finora abbiamo tre periodi che segnano il miglioramento delle reti sociali, suddivisi in 1.0, 2.0 e 3.0. Questo processo naturale per garantire la permanenza dei suoi membri, evitando la migrazione verso altre piattaforme.

Loro evoluzione non era solo motivato dall'aspetto abituale, ma anche a seguire le innovazioni di internet.

Come possiamo vedere qui sotto:

2.1. NET 1.0

Questa rete dispone di gruppi che comunicano tra loro simultaneamente. Ha per esempio IC[12]Q e MS[13]N considerati come due delle reti sociali prime che utilizzato internet per comunicare.

2.2. NET 2.0

Il cambiamento di paradigma 1.0 a 2.0 è venuto dovuto la possibilità di condivisione e scambio di file e immagini, che sono contrassegnati dalla creazione di Orkut, MySpace e Linkedin, ci hanno fornito i propri utenti, intrattenimento, creare un gruppo di contatti e profilo professionale.

2.3. NET 3.0

Cosa rompe il paradigma di internet è principalmente il concetto di social network a causa della creazione di Facebook, permettendo l'integrazione con tutte le reti, questa piattaforma ha portato molto più di quanto avessero in mente.

Sulla stessa piattaforma puoi giocare giochi, condividere video, immagini nell'interazione con persone provenienti da tutto il mondo. Così riuscito ad unire in un unico luogo, condividere commenti, forum, chat, comunicazione collettiva.

Ma tutto questo solo è diventato un successo a causa della divulgazione di Internet in tutti gli strati sociali, cioè con l'acquisizione facile di smartphone da parte della popolazione attraverso l'influenza di agevolazioni fiscali sui prodotti elettronic[14]i.

Non solo fa questo fatto ha facilitato la crescita delle reti sociali, le trame di maggiore importanza sono le promozioni che offrono agli operatori l'utilizzo di queste piattaforme libere che cresce ogni giorno.

3. Analogie e differenze tra media e social networks

La rapida evoluzione dei social media e social network hanno ostacolato la differenziazione come entrambi hanno molte somiglianze in comune, con che non sappiamo veramente la differenza tra loro. Anche se che possono essere classificati come sinonimi, media deriva dal termine latino che significa significa applicare il tema sarebbe ambiente sociale, allora possiamo definire che Social media sarebbe un mezzo di comunicazione dove chiunque può comunicare, avendo la possibilità di sono dotate di ventilatori fino a venire così un social network, a causa di approccio di matrimonio.  Come l'autore Recuero (2010) indicato nel vostro lavoro:

"La rete e i social media sono cose diverse. Le reti sociali sono metafore per i gruppi sociali. Già il "social media" (senza entrare qui sul merito del termine), è un insieme di dinamiche social network. Spiegare: sono le dinamiche di creazione di contenuti, diffusione di informazioni e di scambi all'interno dei gruppi sociali stabiliti in piattaforme online (ad esempio siti di social networking) che caratterizzano quello che noi chiamiamo sociali media oggi. Sono le azioni che emergono all'interno di reti sociali, dall'interazione tra le persone, sulla base del capitale sociale, costruito e realizzato che hanno intenzione di iniziare a diffondere informazioni mosse, costruire e condivisione di contenuti, di mobilizzazione e di azione sociale ".

In sintesi il social network sarebbe "rapporto sito, siti di social networking, che sono siti dove gli utenti sono connessi, vale a dire, i gruppi che sono le reti che possiamo citare come twitter, forum, chat room così gli utenti di Internet cercano il informazioni hanno bisogno al momento, attraverso questi che cominciano a scambiarsi informazioni tra di loro, questo è il social network.

Già sociale dei media "new media, new media, che sono Facebook, MySpace, Blogger, WordPress, Youtube, Sonic, sono conosciuti come piattaforme che usiamo per comunicare. Se tutti sono supporti che sarebbero davvero la differenza? Sappiamo che in pratica che ognuno ha i suoi meriti, come possiamo vedere ha quattro tipi di seguenti modelli:

3.1. Facebook

Anche se è classificato come un social network per i suoi membri, lei è un social media che permette all'utente, con la registrazione, che noi chiamiamo il tuo profilo, personale o aziendali, creando una rete di gruppi di amici.

Con questo profilo attivo, l'utente ha il diritto di condividere o pubblicare i record dei loro momenti migliori sperimentati nel vostro giorno per giorno, perché essendo disponibili questi status sono comunicati agli altri uten[15]ti per likese succede anche sulla propria linea di[16] tempo sulle azioni delle altre persone che sono state accettate nel gruppo sociale.

Quando ci riferiamo a un profilo di un'azienda, il tuo post sono destinate a promuovere un marchio o un prodotto per rafforzare i vostri legami commerciali con il pubblico dei consumatori.

"Lo stato attivo iniziale di Facebook era quello di creare una rete di contatti in un momento cruciale nella vita di un giovane studente universitario: il tempo quando questo esce di scuola e andare al College, quello che, negli Stati Uniti, quasi sempre rappresenta un cambiamento di città e un nuovo spettro di r lezioni sociale da "(RECUERO, 2009, p. 169).

3.2. MySpace

La particolarità di questa piattaforma è stata dalla diffusione di nuovi gruppi musicali e le sue composizioni. Per risultare lei popolarmente, sviluppato caratteristica di un'agenzia di collocamento o di opportunità professionali, per questo motivo lei sta guadagnando aderenti, come i nuovi artisti alla ricerca di un'etichetta per mostrare il tuo talento.

"MySpace ha avuto il permesso di un maggiore grado di personalizzazione che Facebook tale dif[…]ferenziale fu rapidamente riutilizzato dagli utenti, per creare comunità per la personalizzazione dei profili, con consigli e informazioni" (RECUERO, 2009, p. 172.).

3.3. LinkedIn

Essendo un network che si concentra sui profili di lavoro finalizzate alla business o assunzione di nuove figure professionali, l'utente attraverso un profilo in base alle loro qualifiche o esperienza di lavoro, sviluppare un curriculum online.

Questa rete ha dato i suoi membri la possibilità di creare collegamenti con professionisti nella tua zona o altro, nonché i profili delle aziende registrata. Così le aziende hanno accesso ai dati, persone di ogni utente.

3.4. YouTube

In questa rete gli utenti condividono i video con a vicenda, non solo per il tuo gruppo di amici, ma anche per il mondo. Queste pubblicazioni assumere proporzioni incalcolabili a causa la notte al giorno, che un utente potrebbe diventare molto popolare. YouTube è diventato popolare quando è stato acquistato da Google nel 2006 è stato considerato dalla rivista time, la migliore invenzione dell'anno per il 200[17]6.

Queste erano alcune delle principali piattaforme o media digitali che esista nel mondo virtuale in quanto è attraverso di loro che gli utenti condividono i momenti chiave della loro vita generando un rapporto e una buona visibilità.

Contatto queste persone o utenti avevano fatto per creare un fascino molto forte, imprigionando i propri utenti in modo che non vuole mai venire fuori l'interazione, questo stesso comportamento si verifica con chi è già inserito nella rete e ognuno come, commento o condivisione rimarrà automaticamente più forte.

4. Il fascino per la prigione nel mondo digitale

A causa di reti sociali per diventare una delle principali forme di informazioni, attualmente, l'incantesimo sviluppato da interazione fornisce all'utente rapidamente e partecipativi, contatti con altri utenti. Essendo facile da usare e creare un profilo utente: diventare una "persona digitale" nel modo desiderato, quindi Giardelli (2011, pag. 60) dice che "i social network[digitais] sono diventati un vasto spazio dove stare tranquillo di essere quello che milioni di persone sono veramente ".

Per facilitare la creazione di profili con eufemismo, cioè le persone con caratteristiche o personalità diverso da quello realmente sono. A causa della divulgazione di internet, secondo una ricerca condotta nel 2015 dal Ministero delle comunicazioni possiamo vedere perché la gente ad internet:

Figura 2: perché persone usano internet. Fonte: BRASIL 2014, p. 59.
Figura 2: perché persone usano internet. Fonte: BRASIL 2014, p. 59.

È chiaro che una buona parte di questi utenti cerca divertimento e informazioni, con questo anelito sono basati sul social network, perché soddisfa tutte queste esigenze. Averlo tutto in un unico luogo, così come il vostro fascino cresce lentamente si possa vedere alcuni cambiamenti rispetto al loro atteggiamenti o comportamenti di questi Netizen che si caratterizzano come un ritorno alla caverna di Platone, anche se di ammantato di forma e poco percepito, queste grotte, prigioni sarà caratterizzati solo come qualcosa di fisico (luogo), ma anche come l'uso esagerato o compulsivo sui social network dipendenza dell'era digitale.

Lo stesso sondaggio ha mostrato che c'era una crescita del 26% da un anno a altro, causa aumento dell'approvvigionamento degli smartphone e l'utilizzo di popolazione brasiliana, avendo così una notevole crescita ogni giorno via internet mobile, perché ogni minuto abbiamo nuovo utenti più assidui.

Figura 3: crescita di accesso a internet per smartphone. Fonte: BRASIL, 2014. p. 61.
Figura 3: crescita di accesso a internet per smartphone. Fonte: BRASIL, 2014. p. 61.

In Brasile, il Facebook ancora conduce la classifica seguita WhatsApp, come reti che hanno il potere di catturare l'attenzione degli utenti nelle loro piattaforme. Questo è perché i contenuti prodotti dagli stessi membri possono interagire in diverse reti sociali.

Con questa linea di ragionamento, è possibile notare che persone collegato a una delle reti sociali menzionate in precedenza così come WhatsApp, sentire un maggior bisogno di attenzione all'interno della vostra portata. Ciò è dovuto la grande quantità di membri del gruppo interagendo allo stesso tempo in chat[18].

Al momento che un membro del gruppo in questione Commenti il tuo parere, deve l'attenzione dei lettori così da non perdere il filo (conversazione), perché ogni minuto, un altro membro può avviare una nuova conversazione arrivando così un altro conteú di essere menzionato fra loro.

Dovuto i vari contenuti che vengono pubblicati o condivisi profili personali per ogni utente, ciascuno desidera rispondere più velocemente ad altri, questo atteggiamento può essere costante e all'ordine del giorno che sviluppa alcune abilità come digitazione veloce e rispondere ai messaggi, forme istantanee come Tapscott:

"Sono abituati a istantanea risponde 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana. Video giochi dare loro immediata retroagisce; Google risponde alle vostre domande sul nanos secondi. Così, essi assumono che tutti gli altri nel mondo reagirà troppo in fretta. Ogni messaggio istantaneo dovrebbe generare una risposta immediata "(2010, p. 115).

Spesso questo utente o leggere messaggi dalla rete o semplicemente fare una lettura veloce, perché più grande è il vostro ordine per passare più rapidamente possibile ad altri gruppi che non sono ancora stati pubblicati. Questo sembra essere l'idea, per essere il primo a condividere, non sempre cercando di conoscere l'origine delle informazioni, credendo che questo contenuto che è stato pubblicato e quindi condiviso da lui sarebbe sempre una notizia vera.

Non avendo questo, all'utente di trasmettere informazioni false come se fossero verità, può contribuire alla diffusione della crescita di contenuto negativo che ha dei pregiudizi, base di appoggio razzista e violenza incoraggiante. Questo atteggiamento rafforza la paura.

Questo processo di ricevere e trasmettere contenuti social network detiene l'utente un tempo più lungo, perché avrete sempre qualcuno online per lo scambio di informazioni e il desiderio di essere loggato per essere informato su tutto e tutti, e non c'è nessuna necessità di lasciare Casa per raggiungere questi obiettivi.

Con questa mentalità e di comportamento, si può dedurre la creazione di una delle principali caratteristiche del soggetto, che sarebbe stato all'interno della grotta a causa di non desiderare di più dalla vostra residenza, perché quello che ti serve è già sul social network.

Una seconda caratteristica: WhatsApp gruppi hanno come regola l'integrazione, perché chi è inserita e collegata allo stesso tempo ha il dovere di interagire con gli altri membri. Se il membro non interagisce, può essere preso dal gruppo degli amministratori. Tuttavia questo membro avere paura o timore di non appartengono più al gruppo, sapendo che la vostra mancanza di interazione può portare a tua uscita, dedicherà una gran parte di voi o il vostro tempo a questo gruppo.

Questo sentimento di paura di esclusione possa essere classificato come catene che imprigionano le menti degli utenti delle reti sociali per essere corretti o riattaccati senza la vostra presenza online, dedicandosi a tempo pieno condivisione sulle questioni e dare la vostra opinione messo in discussione dagli altri membri.

Con questo cambiamento di atteggiamento, l'utente può sviluppare lentamente una totale dipendenza ai social network o a internet, se usato a credere solo nelle informazioni inviate nel mondo online come l'unica fonte della verità dei fatti.

In questo contesto, molte volte il mondo offline è interconnesso con il mondo online, perché quando qualcosa accade in non in linea e non è stato pubblicato, condivisi o comunicati nei social network questo evento non sarà riconosciuto come qualcosa accaduto, vale a dire come Se non è mai successo.

Posso avere un esempio pratico di questa divergenza tra i due mondi in una situazione dove un membro di Facebook per vedere i tuoi amici o gli amici dei tuoi amici e risvegliare un interesse in incontri una ragazza o un ragazzo o su entrambi i lati Ricerca presto consultare il profilo desiderato per scoprire se il tuo stato non è un rapporto serio, questo candidato di avere accesso a queste informazioni di avere come una fonte affidabile e vero.

Anche se l'altra persona ha recentemente iniziato un rapporto e non hai aggiornato il tuo stato nel tuo s[19]ocial network, è considerato dal ricercatore e i loro amici reciproci come se fossi ancora single, vale a dire, si potrebbe dire che due membri hanno cominciato datazione ed esq ueceram per aggiornare i loro profili, poi al mondo online rimangono senza alcun vincolo.

Come un'altra conseguenza di questo sentimento di paura abbiamo la situazione dove l'utente potrebbe sviluppare un comportamento compulsivo di social network o media digitali, la maggior parte del tempo quando ha un senso di angoscia per non essere connessi o hanno la necessità di essere connessi tutto il tempo, egli spesso foglie da parte altre importanti attività, solo per rimanere collegati.

La rete è ora così l'unica cosa importante per lui e per le normali attività come scuola, lavoro e altri perdere la dovuta importanza. La causa di questa routine può risultare in vostra assenza nel mondo offline che riguardano direttamente la vostra esperienza sociale. Come dichiarato da Castellis (2005, pag. 23): "la società della rete si manifesta anche nella trasformazione della socialità. Quello che osserviamo, non è la scomparsa dell'interazione faccia a faccia o per aumentare l'isolamento delle persone davanti al loro computer.

Questa costante permanenza nelle reti o su internet possa causare disagio per le altre persone all'ambiente circostante. Gradualmente i regali iniziano a mettere in discussione il tuo tempo di connessione per molte ore, questo comportamento può essere frequente e banale. Tuttavia questo utente nella vostra mentalità dovuto già essere così utilizzato per trascorrere ore online non sanno neanche che questa postura può essere inquietante la tua vita sociale non in linea, quindi, avendo la necessità di questa condotta prima il vostro uso eccessivo.

Questo comportamento può lasciare alcune conseguenze rispetto agli altri che sono inclusi nell'ambiente sociale che non hanno lo stesso comportamento. Atteggiamenti come: parlare di preferenza avere social network e non dando l'opportunità che questa conversazione è presenze; Posso venire a una tendenza all'isolamento, perché quando si utilizza il tuo smartphone non piace essere disturbati, e in tal caso che essi si irritano facilmente con un'altra persona a causa l'interruzione o la perdita della vostra attenzione in chat, tra gli altri.

Una caratteristica notevole di un utente con comportamento esagerato, ossessionato o dipendente, sarebbe che lo stesso cambiare il tuo stato più volte per generare e condividere piace.  Ad alto livello che questo stesso ragazzo capita di trovare che lo smartphone è una parte della vostra vita, perché ci si sente come mi manca qualcosa, creando così la necessità di essere con la macchina ovunque. Se il vostro apparecchio rimarranno senza mettere la mano in tasca per confermare la tua assenza in brevi intervalli di tempo, ma anche può avere la sensazione che stai ascoltando il suono della suoneria o vibrazione anche se con l'apparecchio.

Nel programma Via Brasile uno degli intervistati conferma quello che stiamo dicendo: "Mi sono preoccupato quando lo scarico di telefono o le interruzioni di internet verso il basso, quando mi trovo nel posto dove il wifi non si avvia, io sono in preda alla disperazione. Mia mamma è scomoda che ti dice non c'è più attenzione al cane "[20]. È molto difficile da diagnosticare tale utilizzo come malattia senza un aiuto professionale adeguato, sapere quando questa usanza divenne una dipendenza o disturbo.

Se l'utente vuole sapere se avete questa tendenza esiste in test gratuito internet, queste domande sono facili da capire dove la stessa viene prestata l'opportunità di eseguire uno di questi test sviluppati dall'eliminazion[21]e. Così si può avere un'idea del vostro livello d'uso o può capire se davvero è nocivo o è già diventata una dipendenza.

Questa dipendenza o la dipendenza da internet o reti sociali si basa su quattro pila[22]stri che caratterizzano un uso esagerato di tenere l'utente nel buio della grotta. Sono più evidenti in tre tipi di piattaforma: chat, giochi e social networking, perché gli utenti normali hanno gli stessi punti in comune quando si tratta di una fase di dipendenza o di dispersione, che vedremo più avanti.

1-quando l'utente lascia fare loro banale consuete attività da collegare;

2-quando egli introdurre un comportamento di ansia, irritabilità o depressione per non essere connessi;

3-in questo caso l'utente ha in mente che ha sempre bisogno di più tempo per rimanere connessi, cioè sempre rinvia il fine della connessione;

4-quando si comincia a fare un distacco da altre persone e alla ricerca di luoghi che possono supportare il vostro isolamento.

Questi sono gli assi principali che raccontano quando facendo alcuni test online per scoprire se ha una dipendenza sull'uso dei social network. Sarà possibile verificare che corrispondono nella maggior parte di loro, è meglio cercare un supporto medico perché questa dipendenza è dannosa alla tua vita professionale e personale, essendo uno dei carceri e un ritorno alla grotta a causa tua fissazione per il collegamento. Venendo così lo spettacolo "ombre" che creano un mondo irreale, rinunciando al mondo reale, non dando l'opportunità di conoscere una realtà diversa rispetto al mondo virtuale.

Certamente il più grande vantaggio che ha portato alla società post-moderna, basandosi sulla necessità di essere nella società, di social networking è stato il piacere di interagire con altre persone, perché questa tecnologia al servizio dell'essere umano ridotto e legami parenti, separati da tempo e distanza, rendendo questo evento come un pinnacolo di internet, grazie ai social network, dovuto lo scambio simultaneo di messaggi, immagini e video.

Così l'aumento dei loro utenti, creando la necessità di reinventare costantemente e di adattarsi alle nuove tendenze del mondo contemporaneo. Perché il tuo spazio nella vita delle persone è aumentata significativamente, rompendo i paradigmi di comunicazione tra le persone. L'impatto di questa invenzione ha cambiato il mio modo di vedere vita e ciò che rappresenta, interferendo direttamente nel comportamento delle persone che hanno questa interazione.

Ogni cambiamento o trasformazione sociale porta innumerevoli mali o pericoli sconosciuti. Non si sa per certo che cosa sarà in futuro, le modifiche o le conseguenze che provoca nella società, ma l'idea degli effetti causati dall'utilizzo eccessivo di social networking è il disordine personale che influenza il comportamento delle persone che sono nel vostro ambiente.

Pertanto, l'uso del modo razionale porta molti vantaggi, ma deriva dal concetto di utilizzo della rete sociale della privacy, possono sviluppare disturbi che lasciano l'utente cercando di sperimentare sempre più collegato rendendo questo atto più importante che essere con la famiglia o gli amici.

L'uso delle reti sociali è che influenzano direttamente la vita sociale, escluse vita faccia a faccia e conferenza anche le difficoltà che hanno classe e legami personali. In questo modo, le famiglie che sono un modello di società richiedono urgentemente informazioni circa la dipendenza da social network, sta progressivamente cambiando la struttura sociale volontà vostra e loro basi.

È possibile trovare persone che condividono tutta la vostra vita sui social network, questo tipo di utente può arrivare a immaginare che è una persona collegata, ma se i tuoi amici non hanno lo stesso comportamento per i tuoi momenti in rete, come viaggi, ristorante tra gli altri, può essere etichettato come antisociale, perché la gente non lasciare le loro case a causa di non aver postato tali eventi, si conclude che non ha una vita sociale.

Seguendo la stessa idea di essere collegato da diverse ore al giorno perché questa usanza o abitudine di vivere solo per il mondo digitale, sia attraverso il telefono cellulare, computer o tablet e ovunque ti trovi, a casa, per strada, a scuola, tra gli altri, poiché questo Esperienza di essere online e di meno nel mondo reale. Quindi egli dedicherà i social network in cui è inserito e può essere totalmente dipendente dal mondo virtuale. In questo modo, possiamo concludere che è agganciato al social network a causa di un uso continuo che ha la stessa somiglianza della prigione dell'allegoria del mito della caverna di Platone.

4.1. Opera prima: "Ombre"

Il mito della caverna, le "ombre" sono le immagini che sono percepite come l'unica verità. Sui social network le "immagini" che vengono registrate ovunque si trovino, sono creduti per essere la verità.

Le pubblicazioni non sono sempre che molta importanza al gruppo sociale, ma crea nella mente una falsa idea che membri darà importanza a tali posti, così l'ambiente diventa un mondo reale.

In questo modo, l'utente ha l'illusione di popolarità in rete e seguire i post degli altri membri, il tuo profilo richiedono anche una realtà basata sull'altro post, non è la tua realtà, vale a dire, vive in un mondo di sogno nella rete che indicano il riferimento al "mu ing di idee "che Pla[23]tone voleva trascorrere sul vostro carro.

4.2.  In secondo luogo presentano: "due mondi"

Questa caratteristica è più facile da capire, perché posso dire dal metodo di osservazione, per parlare del mondo dei sensi "mondo delle idee", che sono tutta la conoscenza che abbiamo attraverso i sensi.

Questa conoscenza nell'era digitale sarà creando profili irrealistici per mostrare una realtà immaginaria ad altri membri del gruppo a partecipare, in modo che crederanno come se fossero reali, ma anche lo stato o il post verrà sostenere questo mondo creato. Un semplice esempio di uno di quei "mondi di idee" dovrebbe essere modificato dalle foto utente utilizzando programmi di editor di immagini, in modo che ognuno ha un'idea diversa di cosa si tratta, così l'altro mostrerà che tale immagine avrà una idea contorta di realtà. L'altra persona contempla e allo stesso tempo si blocca a questa realtà a causa della creazione del vostro mondo perfetto, virtuale. Che sarebbe la grotta, perché un mondo ignaro al reale.

Il mondo rea[24]le, invece, viene attivato quando l'utente si disconnette dal social network e "uscire dalla caverna", che ti fa sentire solitudine, dolore, delusione e il vostro desiderio è quello di essere riconnesso appena possibile per riempire questi vuoti. A causa della lontananza della vita reale di vivere in un mondo della mente, ogni volta che non è connesso a tutti i tuoi realizza circa ha cambiato e sta ancora vivendo una realtà dalla finzione.

4.3.  Terza ed ultima caratteristica: "Uscire e tornare alla grotta"

Per il supporto di questo mondo immaginario nell'ambiente online, c'è un bisogno di essere connessi 24 ore al giorno, così che l'uso eccessivo può diventare una dipendenza dei social network, questo essendo nell'ambiente virtuale. Trattare l'ambiente già offline, l'utente crea barriere che impediscono il ravvicinamento delle persone fisicamente. Questo comportamento è simile le catene che tengono i prigionieri all'interno della grotta. Ma la gente all'esterno dell'ambiente online, rendendosi conto che è con comportamento diverso da altro, cercando di avvisare l'utente di aprire gli occhi alla vita reale, non credendo nelle loro famiglie o amici in relazione a possibili disturbi "grotta" e senza Eccitare la volontà eliminarlo dalla tua vita quotidiana, il mondo virtuale.

Notare che il ritorno del fuggitivo alla grotta aveva la stessa intenzione di aprire gli occhi di chi c'era e il rifiuto è stato raggiunto con la tua morte, secondo Platone. Il fatto è che la creazione di questo mondo irreale non ha preimpostato età perché la società umana è essere contrassegnata da atteggiamenti fittizi e ideologici che tendono a mascherare o nascondere le situazioni reali della vita umana in un'esperienza sociale.

Conclusione

Persone oggi sono molto dipendenti sui loro smartphone per socializzare, divertirsi, fare le vostre attività quotidiane, perché in loro c'è un universo di possibilità per ogni esigenza. Per questo motivo, molti utenti di cambiano le proprie abitudini a causa delle grandi strutture e velocità nell'ottenere informazioni e altri vantaggi che offre il mondo globalizzato, dare forma al modo in che cui vivono.

Quindi, è concluso che l'immersione all'interno di questo universo virtuale, è probabile che la gente dimentica di guardare la realtà, essendo incline alla dipendenza, mostrando sintomi come irritabilità dipendenze a dimenticare i loro telefoni cellulari Quando escono da qualche parte. In questo modo, è necessario un autocontrollo e la disciplina per evitare un uso esagerato degli strumenti che offre il mondo globalizzato, dimenticando di vivere gli eventi del mondo reale.

Riferimento

Brasile. Presidenza della Repubblica. Segretario di comunicazione sociale. Ricerca media brasiliani 2015: abitudini di consumo media di popolazione brasiliana. Brasília-DF: Secom, 2014.

________. Presidenza della Repubblica. Presidenza della Repubblica. Casa civile. Riduzione di IPI su prodotti elettronici; Decreto n. 5.906 – Brasilia: 26 settembre 2006. Disponibile: http://www.planalto.gov.br/ccivil03/Ato2004-2006/2006/Decreto/D5906.htm. Raggiunto 1° marzo 2016.

________. Presidenza della Repubblica. Casa civile. Riduzione di IPI su prodotti elettronici; Decreto n. 5.602 – Brasília: 6 dicembre 2005. Disponibile a: http://www.planalto.gov.br/ccivil_03/_ato2004-2006/2005/Decreto/D5602.htm. Raggiunto 1° marzo 2016

CHAN, Tatiana. Internet dipendenza: eccesso può causare malattia e depressione. 3 luglio 2015. Disponibile a: http://saude.terra.com.br/uso-excessivo-da-internet-pode-causar-doencas-como-depressao, 0689cd0f280c3ec5d3d4d954174c7e4696ieRCRD.html.  Acceduto a sopra 10 gennaio 2016.

CASTELLS, Manuel – società in rete. Sono Paula.  6a edizione, editore pace e terra, anno 2007.

CASTELLS, M. La galassia di Internet: riflessioni sull'Internet, economia e società. Traduzione di Maria Luíza x. del Borges. Rio de Janeiro: Jorge Zahar, 2003.

DUARTE, Fabio e fratello, Klaus. Reti urbane. In: Duarte, Fábio; Quandt, Carlos; Souza, Keila. Il tempo delle reti. Prospettiva editrice, 2008.

Esame. 90% dei giovani brasiliani possiedono almeno un profilo sui social network, 29 luglio 2015. Disponibile: http://exame.abril.com.br/tecnologia/noticias/90-dos-jovens-brasileiros-possuem-pelo-menos-um-perfil-proprio-em-rede-social. Letta in 8 marzo 2016.

GABRIEL, Martha. Marketing nell'era digitale. São Paulo. Novatec editore. 2010.

GLOBO NEWS, tecnologia, programmazione Via Brasile visualizzato nel giorno 5 marzo 2016.

GIACÓIA, Gilberto. Libertà – resistenza è necessaria. Disponibile a: http://www.publicadireito.com.br/conpedi/manaus/arquivos/anais/XIVCongresso/044.pdf.  Acceduto a sopra 20 dicembre 2015.

IBOPE, 2010. Internet Release febbraio 2010:67.5 milioni persone hanno accesso a internet in Brasile. Pubblicato in 14/05/2010. Disponibile a: www.almanaqueibope.com.br/asp/busca_docInfo.asp. Acceduto a sopra 7 dicembre 2015.

LOES, John. Social networking tossicodipendenti. Pubblicato in 05/04/2012. Disponibile presso www.istoe.com.br/reportagens/204040_VICIADOS+EM+REDES+SOCIAIS, letta 16 gennaio 2016.

Milesi, analisi delle reti sociali m. r.: applicazione negli studi di trasferimento delle informazioni. Scienza dell'informazione, v. 30, n. 1, p. 71-81, gennaio/aprile 2001.

MONDIN, Battista. L'uomo, che è lui? Londra: Paul, 1980.

PLATONE. La Repubblica. Enrico Corvisieri traduttore. São Paulo: Nuovo culturali, 1999.

Pino, José Benedito. Pubblicità e vendita su Internet: tecniche e strategie. São Paulo: Summus editoriale, 2000.

RECUERO, Raquel. Reti sociali su Internet. Porto Alegre: Sulina, 2009.

__________. X supporti di rete sociale. Pubblicato in 11/10/2010. Disponibile a: www.raquelrecuero.com/arquivos/midia_x_rede_social.html. Raggiunto 10 novembre 2015.

SAYON, Daniel. L'evoluzione del social networking e pubblicità, 2008. Disponibile a: http://www.mestreseo.com.br/redes-sociais/a-evolucao-das-redes-sociais-e-a-publicidade-2. Raggiunto 16 gennaio 2016.

TAPSCOTT, D. Il tempo per la generazione digitale. Come giovani che sono cresciuti con internet sta cambiando tutto, dalle imprese ai governi. Rio de Janeiro: recite, 2010.

TEIXEIRA, Marcelo Mendonça. Di comunicazione di rete di comunicazione umana: una pluralità di convergenze. Tema: rivista anno VII, n. 2 febbraio 2012.

MONDO IN LINEA. Utenti Internet brasiliani più tempo navigando le reti sociali. Pubblicato in 07/10/2013. Disponibile a: www.wol.com.br/noticias/pesquisa-indica-habitos-dos-brasileiros-na-web-e-redes-sociais.htm. Raggiunto 28 febbraio 2016.

[1] MBA specializzata in Digital Marketing e Digital Media management presso l'Università di Fortaleza-UNIFOR.

[2] È un racconto immaginario che platonico che si propone di mostrare l'ignoranza degli esseri umani prima la saggezza per raggiungere il "mondo reale", è appena fuori la grotta è accessibile dalla destra.

[3] Platone (427 A.C. -347 A.C.) Filosofo greco e discepolo di Socrate, egli è considerato come uno dei grandi pensatori della storia della filosofia. Le sue opere principali sono state la festa e la Repubblica.

[4] Allegoria è considerato come un'espressione figurativa, non è reale, cioè, si può dire in un modo e hanno un altro senso. Questo metodo è stato ampiamente utilizzato dai filosofi greci, questa modalità di trasmissione di un messaggio era di scoprire le idee che erano implicite o espressa in senso figurato nei loro racconti mitologici.

[5] Offline: significa essere non disponibile per l'accesso immediato a una pagina Web in tempo reale.

[6] Online: significa essere disponibili per l'accesso immediato a una pagina Web in tempo reale.

[7] Teologo e matematico, gli studi sono stati a causa di "teoria dei grafi", trigonometria, geometria, calcolo infinitesimale, algebra e tra gli altri.

[8] "Virale" è un termine che è nata insieme alla crescita del numero di utenti di Blog e social network su internet. La parola è usata per indicare il contenuto che finiscono per essere divulgate da molte persone e ottenere l'impatto (spesso inaspettata) sul web. Il termine è relativo al virus di word (o malattia), come la gente viene a condividere il contenuto virale quasi inconsciamente. La parola virale ha dato origine a termini come condivisione, viralizou ed effetto virale (utilizzato da Facebook per misurare la quantità di un contenuto di una pagina è stato condiviso) ". Disponibile a: http://www.ebc.com.br/tecnologia/2012/11/o-que-e-viral.

[9] Architetto e urbanista, professore presso il PUC.

[10] Dottore in tecnologie didattiche.

[11] Fonte: http://exame.abril.com.br/tecnologia/noticias/90-dos-jovens-brasileiros-possuem-pelo-menos-um-perfil-proprio-em-rede-social.

[12] È un programma di comunicazione istantanea creata nel 1996. ICQ deriva dalla pronuncia inglese (ti cerco) che in Portoghese sarebbe "Ti cerco".

[13] MSN Messenger è apparso nel 1999, è stato creato dalla Microsoft Corporation e consente all'utente attraverso la messaggistica istantanea di parlare con varie persone, gruppi di amici e scambiare messaggi tra loro.

[14] Brasile, n º di decreto 5.906 e 5.602.

[15] È un abbronzato che consente all'utente per il commento di una persona o una foto. In sintesi sarebbero "gradito".

[16] Sarebbe un elenco cronologico degli eventi o post sulla rete in cui è inserito.

[17] Rivista Time elegge YouTube la migliore invenzione dell'anno. Tecnologia. G1. 7 novembre 2006. Disponibile presso http://g1.globo.com/Noticias/Tecnologia/0, AA1340903-6174-363, 00.html. Accesso a 01/12/2016.

[18] È conversazione o chat.

[19] È una frase o un testo dove l'utente descrive la tua situazione come ti senti o pensare del tuo profilo sociale.

[20] In onda su Globo News, 06:30 hs il giorno 5 marzo 2016.

[21] "È una società di sviluppo umano dedicata per guidare e informare la società circa l'uso consapevole della tecnologia, attraverso la formazione, consulenza e supporto. In primo luogo in Brasile specializzata in Digital Detox e istituzionalizzato a UFRJ (Universidade Federal do Rio de Janeiro), con gli operatori sanitari, comunicazione e formazione (medici, psicologi, educatori e ricercatori) alla ricerca del interferire con il comportamento umano e tecnologia di supporto e gestione utenti irrispettosi della tecnologia ". Fonte: http://www.institutodelete.com/.

[22] Argomenti sulla basano del questionario, disponibile presso http://www.institutodelete.com/#! testicoli/c2x3.

[23] Il mondo delle idee, che possiamo dire che sono immutabili, ricordi di questa idea sarebbe se si vede un fiore questa percezione rimarrà nella vostra memoria per sempre, e ogni volta che vengono a ricordare un fiore per ogni persona che incontrò, IE. , avrà sempre fiore immagine come incontrato e ricorderò sempre esattamente incontrato. In sintesi non si cambierà mai l'idea di fiore.

[24] Il mondo reale è una realtà mutevole, che oggi è una realtà mutevole, che oggi è una cosa e la mattina è un altro, lei non può esistere, utilizzando lo stesso esempio di cui sopra: la persona è andare a vedere un fiore bello e profumato domani quando tornare nello stesso posto , vedere questo fiore appassisce e senza profumo. Perché la realtà che conosciamo oggi potrebbe non essere lo stesso il giorno successivo. Così la verità di oggi, domani potrebbe non essere sopra.

DEIXE UMA RESPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here