Conservato in Natura[1]

0
452
DOI: ESTE ARTIGO AINDA NÃO POSSUI DOI SOLICITAR AGORA!
PDF

DAMANN, Iasmin [2]

DAMANN, Iasmin. Conservato in Natura. Rivista scientifica multidisciplinare di nucleo di conoscenza. anno 03, Ed. 06, vol. 06, pp. 41-67, giugno 2018. ISSN:2448-0959

Conservati sono stati scoperti dall'uomo per migliaia di anni, da quel momento la più grande difficoltà era come salvare e conservare il cibo per più a lungo mantenendo le sue caratteristiche intatte, non contare con le attrezzature tecnologie oggi disponibili. Insieme con la scoperta dei metodi di conservazione del cibo sono state fatte senza alcuna conoscenza teorica, ma piuttosto che simula i processi naturali che utilizzato il fumo e il sole, con queste simulazioni anche giunto alla conclusione che naturale alcuni frutti sono stati conservati da zucchero e qualche verde per l'aceto e collocati in un contenitore sigillato potrebbe risolvere il problema con il degradavam di cibo nel tempo senza qualsiasi conservazione, così preservarlo sarebbe stato conosciuto più tardi. Dopo la conoscenza di mantiene molti spettatori ha deciso di approfondire per saperne di più dell'origine e il metodo utilizzato, causando molti sviluppato metodi di conservazione più attuale e sicuro per la produzione e commercializzazione di conserva. Questo lavoro è stato fatto con ricerca bibliografica e sul posto, in una società piccola famiglia agro-alimentare nel comune di Vila Nova a Rio Grande do Sul. Con questa ricerca è stata in grado di vedere e capire come l'inscatolamento processo su larga scala, osservando la cura dell'igiene e manipolazione, perché sarà venduto ad altre persone, da allora si distingue dal processo fatti in casa C'è un sacco di conoscenza dei rischi di contaminazione. È concluso che poiché la scoperta e il miglioramento, consente di risparmiare spazio sul mercato, che ha guadagnato l'accettazione continua a crescere. In questo scenario di inscatolamento, agro-alimentare timido modo famiglia figura, che dovrebbe essere diverso, perché il prodotto finale mantiene i suoi valori nutrizionali e caratteristiche organolettiche intatte. Il riconoscimento è il poco apprezzato, e questo è direttamente correlato alla scelta del consumatore finale, che opta per naturale perché sai che il prodotto è stato prodotto nel campo per agricoltori e le loro famiglie, con nessuna industrializzazione. Comunque, è un'area che manca gli investimenti e gli incentivi per la vostra espansione e sviluppo.

Parole chiave: Preserva, la conservazione, il cibo.

 Introduzione

Conservato fu la scoperta del fatto anche nell'antichità. L'uomo aveva bisogno di qualche modo per mantenere e conservare i cibi più a lungo, indipendentemente dal clima che interesserebbe il cibo rifornito. Basato sulla scoperta della cucina e l'uso di acqua e sale (NaCl), resi conto che non ci sarebbe la soluzione ai vostri problemi, così la scoperta del primo conservato in natura. Nel corso degli anni, qualcosa di nuovo è stato creato e reinventato e che ha prodotto l'attuale conserva fino ad oggi, con diverse varietà di frutta e verdura, utilizzando la scoperta di aceto e zucchero, che il tempo non avrebbe accesso, memorizzato in vetro tutte le taglie (KROLOW, 2006).

Per ottenere un prodotto di qualità e sicurezza, indipendentemente dal fatto se il processo è artigianale o industrializzati, ci sono tre importanti fattori: qualità della tecnologia usata, appropriata materiale grezza e la corretta manipolazione. Per la preparazione di conserve di ortaggi, è di fondamentale importanza l'uso di materie prime prodotte nel campo della qualità, una corretta esecuzione del gestore sulle pratiche di buona fabbricazione (GMP), così come le conoscenze necessarie per sviluppare il processo di conservazione a temperature appropriate (KROLOW, 2006).

La presente ricerca si propone di informare circa la scoperta di conservato, confrontare tra cibo naturale e alimentare industrializzato, che il consumatore Mostra su questi fattori dimostrano il processo di fabbricazione nella ricerca on-the-spot, riconoscere e migliorare l'agricoltura familiare un settore che è ancora poco conosciuto.

1. Quadro teorico

1.1 conserve

Verdurein è il prodotto denominato con parti commestibili delle verdure, definite in queste norme in vaso, praticamente crude, reidratate o pre-cotte, immersione in un liquido soggetto medio adatto e appropriate al trattamento tecnologia prima o dopo aver sigillato. Significa per le verdure per abitudine di tuberi questo modello, radici, rizomi, bulbi, steli, germogli, piccioli di infiorescenze foglie, frutti, semi e fungo commestibile coltivato, riconosciuto come corrispondente per l'elaborazione di conserve ( BRASILE, 1969).

1.1.1 frutta sciroppata

Sott'aceto di frutta è preparata con frutta fresca, congelata, praticamente crudi o precotto, immerso nel mezzo liquido adatto e può facoltativamente contenere altri ingredienti commestibili e, infine, trattamento appropriato, prima o dopo contenitori sigillati al fine di garantire la conservazione (Brasile, 1979).

1.1.2 storia di conserve

Il metodo di conservazione del cibo ha cominciato con la civiltà. Tuttavia, tutti i processi applicati fino alla fine del XIX secolo sono stati disegnati completamente empirico, con nessuna conoscenza o fondamento teorico, generalmente utilizzando o simulando naturali processi, poiché essi erano a conoscenza che i frutti potrebbero essere conservati di zucchero e qualche verde tollerare aceto. Pertanto, queste procedure più check-out sapore anche conservati gli alimenti (BRANDÃO, 2013).

Uno dei metodi di conservazione naturale della frutta si asciuga, che comporta la rimozione di una porzione dell'acqua dal cibo, impedendo in tal modo le azioni dei microrganismi. Fumatori consiste nell'esporre il cibo di fumo e calore per un dato tempo e il processo di congelamento dove il cibo è esposto a temperature vicino a o inferiori a 0° C (cibo, 2015).

1.2 scoperta di conservazione e il metodo di appert

Sua nascita avvenne da Nicolas Appert (1750-1841), un pasticcere francese, che si stabilisce a Parigi durante l'anno 1780, un anno dopo la rivoluzione francese. Lunghi anni amministra la confetteria, Appert ha cominciato a perseguire la conservazione di tutti i tipi di cibo, con tutto il tuo impegno e la dedizione ha condotto allo sviluppo del processo industriale di conservazione attraverso il trattamento termico, questo processo è chiamato apertização (sterilizzazione commerciale). Appert era sviluppato dai commenti positivi, perché lui non sapeva che conservazione per eliminazione di microrganismi sconosciuti (MANOHAR, 201?).

Per sette anni di lavoro per inviare tutti i suoi prodotti conservati con il metodo per l'intera Marina francese. Nel 1803, il ministro della Marina a Parigi ha ottenuto una relazione di tali informazioni abbastanza gratuiti di alimenti, prescritti dai marinai, che li ingeriscono feltro una freschezza e il gusto delle verdure appena raccolte, senza alcun deterioramento, soddisfacente tutti coloro che hanno apprezzato perché erano abituati a mangiare carne salata e biscotto (MANOHAR, 201?).

Il metodo di Appert utilizzato nel contenitore di vetro in scatola fabbrica utilizzato e brevemente se consisteva in quanto segue:

  • Inserire il cibo in bottiglie di vetro;
  • Tappare le bottiglie con cautela, il successo del processo è dipeso da questa azione;
  • Presentare la bottiglia bollente azione nel bagno d'acqua per il vostro tempo di natura indicato per ogni tipo di cibo;
  • Infine rimuovere il bagnomaria nel tempo prescritto.

Nel giugno del 1810, il tuo libro "l'Art de Conserve, ciondolo pulsieurs années, toutes les Substances Animales et Vegétales" (l'arte di conservare, per diversi anni, tutti gli animali e sostanze vegetali) è stato pubblicato dicendo la scoperta e il miglioramento della vostra Metodo, rendendo veloce un successo internazionale, ricevendo francese governo 12.000 franchi (R $39.950,95) per la sua invenzione (MANOHAR, 20??).

1.3 il produttore più grande e antico di Salva il mondo

Il più grande produttore mondiale di fabbrica conservato e più antica del mondo (Figura 1), non è di conserve di verdure e pesce in scatola Sì. Fu fondata nel 1853 a Vila Real de Santo Antonio in Portogallo, dove Sebastian Ramirez applicato le loro economie in una preparazione di conserve di pesce, ma non aveva idea che i suoi eredi potevano mantenere 160 anni più tardi. Lui riesce a Manuel Ramirez, aprire il mercato internazionale con uscite di marchi innovativi, in un periodo tra le guerre che ha mantenuto la domanda per conserve. Emilio Ramírez continua con la strategia di modernizzazione spostando il centro di Matosinhos Portogallo nord dove ancora oggi mantiene, se da 5 generazioni passate ed è attualmente sotto il comando di Manuel Ramirez Warrior (GLOBAL, 2013).

Figura 1: conservificio di pesce più antico del mondo. Fonte: Palm, 2014.
Figura 1: conservificio di pesce più antico del mondo. Fonte: Palm, 2014.

Il semplice processo che genera una ricchezza esorbitante, con o senza spine, con sardine salse speciali Ramírez soddisfare tutti i gusti. Le sardine passano attraverso molte mani prima di raggiungere il consumatore.

Il processo inizia con l'arrivo della materia prima nelle barche dei pescatori, non immettere il può senza essere descabeçadas e senza visceri (Figura 2), sistemati in quattro sardine entrano in griglie per cucinare i 100° C in forni a vapore, dai 20 ai 30 minuti sardine al forno passano attraverso cinture salsa di olio confezionato o condimenti piccanti, speciale e poi sono chiuse lattine e pronti per essere consumati. Il controllo di qualità è vicino alla zona di quarantena delle lattine già sterilizzato per riposo obbligatorio di almeno 24 ore (leggi, 2014).

Si può osservare che il processo è simile al processo di conserve di ortaggi, ma mantenendo il senso di "Preferiti", modificando la gestione temporanea e solo materie prime.

Figura 2: Sardine pulire. Fonte: Agnello, 2014.
Figura 2: Sardine pulire. Fonte: Agnello, 2014.

1.3.1 conserviera produttore in Brasile

Secondo Embrapa studio rivela che, durante l'anno 2007, il Brasile è stato il più grande produttore e consumatore di Palm. La produzione di Palm era 41.714 tonnellate, rappresenta produzione brasiliana più di 50% di tutti i Palm venduto nel mondo. A causa dei dati 2007 dell'Istituto di economia agraria, stato di Goiás è il più grande produttore di Palma coltivata nel paese; seguito da Stati di Bahia e São Paulo. Già il più grande produttore di palmito Estratto dalla natura è lo stato di Pará e in successive Santa Catarina e São Paulo (sostenibile, 201?).

Il Brasile è stato anche il più grande esportatore di in scatola cuori di Palma e riuscito a perdere lo spazio per il mercato internazionale dalla bassa qualità presenti palma brasiliana. Dall'estrazione e non ecologico, devastando palm nativo alberi abbattuti illegalmente. Queste affermazioni difficili da essere negato per il fatto che il Brasile ha cominciato che richiede ed esportatore palmito Juçara (Euterpe edulis) originari dell'Atlantico oggi essere considerato a rischio di estinzione (sostenibile, 201?).

1.3.2 conservati benefici per l'umanità

Secondo Embrapa rifiuti tra la frutta e la verdura anche quando sono nel paese pari al 10% e indicano che il bonus del 50% le perdite nel settore dei trasporti, per essere trasportati alla destinazione e feriti che arrivano in modo inappropriato schiacciato, una riduzione questi rifiuti sarebbe la produzione di conserve e la distribuzione di piccole industrie nel campo (lettura; SILVA, 2013).

Secondo Miguel (2015), ci sono molti benefici contenuti in riserve naturali, come indicato di seguito:

  • Sono eccellenti agenti di disintossicazione perché, pulire il corpo di un'ampia varietà di tossine;
  • Include i livelli elevati dei probiotici;
  • Accelera l'assorbimento di minerali;
  • Previene l'obesità e il diabete;
  • Migliora l'immunità, l'umore e salute mentale;
  • Combattere le infezioni;
  • AIUTI nella digestione;
  • Conserva e mantiene intatte le proprietà e le sostanze nutrienti.

1.4 gli ingredienti

1.4.1 cloruro di sodio

Più riconosciuti come sale cloruro di sodio è stato uno dei primi agenti antimicrobici per essere sfruttata dalle primitive bordo della civiltà è stato anche utilizzato, più come condimento di conservatore (COULTATE, 2004).

Il sale (NaC1) fornito l'importanza nella vita dell'uomo, fin dai tempi antichi come simbolo religioso, simbolo del potere e anche una merce di scambio. Il sale (NaC1) ha avuto origine la parola "salarium" stipendio greco sono stati effettuati pagamenti per i soldati dell'Impero romano con il sale, più popolarmente conosciuti come oro bianco (CHEMELLO, 2005).

Cloruro di sodio ha la funzione del ritiro della quantità di acqua del cibo attraverso l'osmosi, minore disponibilità di acqua per prevenire la crescita e l'attività microbica e di microrganismi. Agisce anche come conservante naturale, ma interferire con il sapore finale (DIONISYO; MEIRELLES, 20-?).

Oltre ad essere un importante conservante egli porta la sua salute di danno. Eccessiva assunzione di cloruro di sodio è associata con effetti più negativi per il benessere, alta assunzione del sodio e malattie cardiovascolari, ictus, ipertrofia ventricolare, elevazione di pressione sanguigna, tra cui altri peggioramenti a sinistra come neoplasia dello stomaco, calculose, osteoporosi, asma e obesità (SARNO, 2010).

1.4.2 acido acetico

Popolarmente conosciuta come aceto è il prodotto noto a pochi anni fa, le loro apparizioni erano 12. in questo momento che l'aceto non era finalizzata alla conservazione, ma un condimento usato dovuto le proprietà benefiche per l'organismo umano, è stato consigliato per il trattamento di piaghe e ulcere, disfunzioni respiratorie grazie alle sue caratteristiche disinfettanti e proprietà anti-infiammatorie e anche consumato come bevanda diluita in acqua e come farmaci (RIZZON; MANEGUZZIO, 2002).

Aceto è considerato un condimento perché il vostro compito è quello di assegnare gusto e aroma al cibo, promuovere la digestione, perché la proprietà comprendeva nell'aceto promuove-succhiare il succo gastrico aumentando così l'azione solvente, ricordando che tutto ingerito. eccesso è male.  Utilizzato in cucina tutto il mondo che il nome deriva dal vino aspro significato termine francese "vin agre". Diventa acido per avere la presenza di acido acetico, che è un prodotto dell'ossidazione di etanolo presente nel vino. La fermentazione acetica corrisponde a trasformare l'alcol in acido acetico, causata da batteri (LIZ, 200?).

1.4.3 pepe in fagioli neri

Il pepe nero o pepe nero (Figura 3) è uno della spezia più consumata nel mondo, lei è originariamente dall'India ed è stata utilizzata dalle primitive, tanto valeva nel momento che iniziò ad essere usato come merce di scambio per questo fatto chiamato "oro nero". Oltre ai suoi usi medicinali, maggiore l'utilizzo era come condimento per carni e in scatola (salute, 2014).

Figura 3: pepe nero in fagioli neri. Fonte: salute, 2014.
Figura 3: pepe nero in fagioli neri. Fonte: salute, 2014.

Il pepe è prodotta attraverso frutta acerba raccolto, fermentato ed essiccato artificialmente utilizzando forni o in modo naturale usando il sole. Può essere venduto intero o terra (LINGUANATTO, 2008).

1.4.4 in grano di pepe bianco

Avrebbe portato allo stesso risultato nella stessa famiglia "piper nigrum. Il pepe bianco (Figura 4) ha molti vantaggi, ha antiossidante azione, aiuta nella perdita di peso, è ricco di vitamine A e K, aiuti la digestione, è più spesso utilizzato in piatti che non consentono il cambiamento di colore come nel caso di salsa bianca (FRANCO, 200?).

Naturalmente i grani di pepe nero nel tuo piede ha la colorazione verde, e per ottenere il bianco colore sono sottoposti a un processo che è quello di sacchetto di loro e lasciarli immersi in acqua, circa una settimana o due variabili a seconda del grado di maturazione, infine i gusci sono morbidi e vengono facilmente rimossi, così essi sono presi fuori i sacchetti sono lavato e asciugato in forno o sole (IBURG, 2005; LINGUANATTO NETO, 2004. Apud ZENCANARO, 2008). La differenza tra il pepe bianco e nero dà il processo di industrializzazione e il vostro frutto della stessa pianta (POTSCH, 2009).

Figura 4: pepe nero in grano bianco. Fonte: Spezie, 2013.
Figura 4: pepe nero in grano bianco. Fonte: Spezie, 2013.

1.4.5 foglia di alloro

Il sapore viene dal Laurel Laurel un albero dei sorgenti nel Mediterraneo e può raggiungere i 20 metri di altezza. Le sue caratteristiche sono in loro vistose foglie, con odore fortemente indicato per la cucina. Avere il vostro frutto è nero e può essere preso dall'olio Bay con scopi medicinali, oltre il legno è di ottima qualità per la commercializzazione (magazzino, 2013).

Foglia di alloro è un foglia aromatica, spesso utilizzato in cucina tutto il mondo, commercializzato essiccato ha un forte aroma e sapore, è utilizzato nella preparazione di carni, zuppe, brodi e in scatola. Ha diversi vantaggi come aiuto nella digestione, antinfiammatori problemi respiratori, contiene vitamine del gruppo B, C e D, sono anche ricchi di minerali come calcio, ferro, potassio e magnesio (prestazioni, 2014).

1.4.6 noce moscata

Dall'antichità al XIX secolo, la noce moscata è stata trovata nelle bande a Molucos, Indonesia. Sono stati commercializzati da mercanti arabi la Repubblica di Venezia e rivenduto per prezzi molto elevati, perché sono difficili da trovare (GEORGE, 2013).

Questo seme è all'albero di Moscadeira (Myristica fragrans), è un frutto giallastro o rossastro, quando matura si apre un seme coperto da fibre rosse, fibre che vengono chiamati "Mace", che sono ampiamente usati nella preparazione di liquori (latte, 201?).

La noce moscata è un condimento molto comune nella cucina del mondo, utilizzato in piatti caldi, appena sfornati merci, salse, insalate o conservati. Questo condimento è eccezionale aroma e sapore e popolare proprietà medicinali che aiutano il sistema digestivo, la disintossicazione del fegato e reni (latte, 201?).

1.5 famiglia agro-alimentare

Il settore agricolo, l'agricoltura soprattutto familiare deriva dal primi anni 1990, opportunità raggiunto e registrato poco dopo la creazione dell'agricoltura familiare legge n ° 11.326 del 24 luglio 2006 da considerare, secondo Brasile, (2006).

  • Famiglia contadina e rurale famiglia dell'imprenditore che che pratica attività nelle zone rurali, utilizzando solo il lavoro della sua famiglia;
  • Hanno un reddito familiare prevalentemente originato da attività economiche legate al proprio stabilimento o dell'impresa;
  • Per gestire la vostra istituzione o impresa con la vostra famiglia, tra diversi altri requisiti.

Questo riconoscimento è il risultato di lotte combattute rappresentato dai movimenti sociali, sindacati, tra gli altri. L'agricoltura familiare è un'attività che è sempre stato all'interno della vita rurale, derivante da una propria produzione di materie prime ancora in campo, i tuoi prodotti agricoli processo a mano su cucina domestica e rurale del vostro Marketing (SULZBACHER, 2009).

Agro-alimentare di famiglia porta con sé grandi progressi e benefici alle zone rurali come ad esempio: girare e/o di industrializzare la produzione; aggiungere valore ai prodotti; migliorare il reddito e la qualità della vita della famiglia rurale; professionalizzare la famiglia contadina, inserire e mantenerlo competitivo nel mercato; generare più posti di lavoro; permettere la commercializzazione direttamente al cliente consumatore. Anche come ottenere più riconoscimento e incoraggiamento sia nella società come agenzie di governo, perché figura ancora molto timida intorno a tutta la società (SHARMA, 201?).

Le strategie utilizzate nella commercializzazione di ogni famiglia forniscono agro-alimentare in qualche modo agli agricoltori nuove opportunità di vendita, così che egli può approfittare di tutte le risorse disponibili sulla proprietà per migliorare o addirittura creare nuovi prodotti per il mercato consumer, oltre a collaborare con la sostenibilità delle risorse naturali e la diminuzione dell'esodo rurale, attraverso l'utilizzo di manodopera familiare (BORTOLUZZI, 2013).

alimento naturale 1,6

È stato comunemente usato il nome "cibo naturale" spesso con vari concetti, perché la naturalezza del cibo ha molte forme.

Secondo Anvisa, lei informa e definisce ciò che è "cibo fresco", tutto il cibo vegetale o animale per il consumo immediato, che richiedono solo la rimozione di parte immangiabile, seguendo i trattamenti indicati per la vostra perfetta igiene e conservazione (BRASILE.1969.

Secondo Rozin et al. (2004), ' concetto tecnico alimentare naturale: uno che non è cambiata in modo significativo dal contatto umano.

Lifschitz 1997 già apud (CANESQUI, 2005), scoperto e analizzato quattro categorie che capiscono le rappresentazioni sul cibo: "artigianato e natura", "buona nutrizione e fitness fisiologici ed anatomici requisiti", "senza additivi" e "segno di marchio".

Così uno può vedere che le categorie sono parte della possibilità che "naturale" è usato come simbolo dalle aziende nel tentativo di attirare l'attenzione del consumatore (OLIVEIRA; Malta; LIMA FILHO, 2007).

1.7 alimentare industrializzato

Il consumatore conosce solo una parte dello sviluppo di alimenti trasformati. In tutta questa evoluzione, il ruolo è quello di modificare le industrie alimentari e presentare in due modi: una è artificiale e l'altro deve contenere uno stato naturale.

A Hernandez (2005), cercare le industrie che chiamano "naturale" per conservare una connessione al cibo con la natura, al punto di vista del consumatore. Egli sottolinea che questa tecnica ancora tenta di alleviare la critica i consumatori strategici fanno ai prodotti industrializzati sottolineando l'insipido, insapore, cancellati tra gli altri.

Così Lambert 1996 apud (HERNANDEZ, 2005) certifica che probabilmente i consumatori esaminare i "prodotti trasformati" come inferiore e peggiore rispetto ai prodotti "naturali".

Secondo Arnaiz (2005), probabilmente la spiegazione razionale per una tale affermazione è che industrializzazione comportò la perdita di "Riferimenti", che non funziona che i consumatori hanno bisogno di esso. Sono percepiti come "cattivo" in alimenti trasformati, le risorse di ingredienti e additivi chimici aggiunti.

Secondo gli autori di cui sopra è naturalmente il parere e preferenze dei consumatori, che si sente al sicura nell'acquisto e consumo di un alimento naturale che le loro proprietà nutrizionali e organolettiche rimangono intatti e che il cibo industrializzati passa un'immagine modificata per aggiungere additivi per ottenere un risultato migliore.

1.8 danno promosso da additivi

Più alto il consumo di alimenti trasformati, maggiore è l'assunzione di additivi chimici, è impossibile prevedere la tossicità ingerita e gli effetti per l'organismo a causa dell'assunzione degli additivi sono ancora ricercati, alcuni casi ulteriori fatti allergie, cancro e disturbi del sistema digestivo (Brasile, 2007).

Per Oliveira et al (2006), comprende gli additivi chimici come aromatizzanti, coloranti e dolcificanti possono causare orticaria, angioedema, broncospasmo e shock in alcuni individui.

Ricerca scientifica svolta ha accentuato l'importanza dell'alimentazione per il rischio di cancro, sottolineando che, alcune sostanze tra cui coloranti sintetici e naturali, presenti in alimenti trasformati possono avere l'effetto mutagene e cancerogene, che possono promuovere cambiamenti in acido deossiribonucleico (DNA) e, eventualmente, formazione del tumore, questo cause diversi paesi proibiscono l'uso e altri tenuti (ANTUNES; AGUILAR, 2000).

Polonio e Peres (2009), introduce la preoccupazione circa la salute dell'adolescente è giustificata dal fatto che fu uno dei più grandi consumatori di alimenti trasformati.

Secondo Polonio (2010), la legislazione relative all'uso di additivi chimici nei prodotti alimentari nei paesi del continente europeo e in Stati Uniti d'America è più rigida di paesi del Sud America, dimostra che questi paesi tendono ad avere maggiore preoccupazione per i rischi per la salute promossi da additivi.

1.9 clostridium botulinum

Il botulismo di significato, viene utilizzato per denominare l'intossicazione alimentare causata da Clostridium botulinum, deriva da "biodinamico" significa salsiccia in latino, a causa del coinvolgimento di questo alimento nel primi focolai di botulismo (scientificamente provato FRANCO et al., 2001). Botulismo alimentare è molto raro, più in cambio uccide rapidamente, perché è attraverso una comune fonte di cibo contaminata può esporre centinaia di persone presso la stessa contaminazione di tempo (CVE, 2008).

Secondo Franco et al (2001), in realtà tre forme di botulismo sono già ben note:

  • Classico si riferisce al botulismo avvelenamento causato da ingestione di alimenti contenenti neurotossine;
  • Botulismo da ferita è una malattia infettiva causata dalla proliferazione e l'attivazione delle tossine in lesioni infettate dal Clostridium botulinum;
  • Botulismo infantile è una malattia infettiva generata da ingestione di spore di Clostridium botulinum e di immediata germinazione, moltiplicazione nell'intestino dei bambini sotto un anno di età.

1.9.1 alimenti associati con botulismo

Molti e vari sono gli alimenti citati come responsabile del botulismo, ad esempio incorporato conserve di carni in genere (salsiccia, prosciutto, salame) o conservati in scatola o un bicchiere di dolce, pesce, verdure, verdure (palme nane, sottaceti, peperoni) e altro, principalmente Confezionato in sottovuoto, senza ossigeno, senza un trattamento adeguato, lo sviluppo e la proliferazione di batteri e la tossina produzione. Notando che le conserve fatte in casa devono essere maneggiate con la massima cura nella preparazione e nella pulizia, seguendo i parametri richiesti dalla legge, non tendono a verificarsi o portare rischi per la salute (TRABULSI et al., 1999).

1.9.2 il botulismo in Brasile

Secondo Eduardo et al. (2002), il primo focolaio di botulismo in Brasile è stato confermato nello stato di São Paulo nel 1990, a causa di ingestione di fatti in casa sottaceti sottaceto mal gestita, che ha caratterizzato la tossina botulinica dal batterio Clostridium botulinum e la persona che ha consumato innescato la malattia poco dopo ingestione.

Secondo a Santiago (1972), si è verificato il primo focolaio di botulismo in Brasile, avvenuto nel 1958, nel Rio Grande do Sul, dove nove persone sono morte dopo mangiare contaminato di pesce, conserve fatte in casa.

Più successivamente seguito tra il 1997 e il 1999, ci sono stati tre casi confermati di botulismo alimentare causata da assunzione di Palma conservata ottenendo il tipo di tossina a. Da questi casi, la ANVISA ha designato l'etichettatura di tutti i prodotti nazionali ed esteri il seguente avviso ai consumatori: "Per la vostra sicurezza bollire questo prodotto per 15 minuti prima di essere consumati," nel giardino che è stato considerato tutto il palmo il sospetto (EDUARDO et al., 2002).

1.10 principali errori da contaminazione

Contaminazione degli alimenti può avvenire in tre modi, vale a dire, fisica, chimica e biologia. Contaminazione fisica deriva dalla presenza di corpi estranei agli alimenti come pietre, legno, capelli, unghie, lame di rasoio, frammenti di insetti. La chimica deriva dalla presenza di sostanze chimiche strani o tossine prodotte da microrganismi negli alimenti come insetticidi, detergenti, metalli pesanti, farmaci, coloranti e additivi (non autorizzato) tra gli altri e il biologico è causato dalla presenza di microrganismi patogeni negli alimenti, come i batteri, parassiti, virus (epatite), animali velenosi (molluschi, pesce, cozze) ecc. (Igiene, 2010).

Pratiche quotidiane vengono eseguite senza la concentrazione e la conoscenza che generano varie contaminazioni nella preparazione e fornire un completo rischio cibo che ingeriscono, come citato qui sotto (igiene, 2010):

  • Preparazione del cibo in tempo prima che il consumo;
  • Preparato cibo lasciato a temperatura ambiente, al chiuso;
  • Male cucina, causando microrganismi continuano presenti negli alimenti;
  • Contaminazione incrociata si verifica quando lo stesso utensile per preparare diversi altri alimenti;
  • I gestori che non rispettano i servizi GMP (bagno, capelli legati e lavato, barba fatta, unghie ritagli, tra gli altri).

1.10.1 come prevenire la contaminazione degli alimenti

La prevenzione è la migliore soluzione per prevenire la contaminazione di cibo e qualche cura è necessaria per garantire la sicurezza nella preparazione come (igiene, 2010):

  • Selezionare i cibi buoni e cattivi è critico;
  • Adatto per la cottura dei cibi;
  • Non scongelare gli alimenti a temperatura ambiente;
  • Consumare immediatamente dopo il processo di preparazione o di riempimento, di non lasciare esposti a temperatura ambiente per lungo tempo;
  • Conservare il cibo correttamente;
  • Riscaldare il cibo pronto da consumare;
  • Utilizzare acqua trattata di buona qualità nella preparazione;
  • Lavarsi costantemente le mani mentre si maneggia il prodotto, tenere pulito l'uniforme;
  • Mantenere sempre puliti e ben igienizzati utensili, attrezzature, ambiente, tra gli altri;
  • Tenere fuori dalla portata di insetti e altri animali che possono contaminare il cibo.

2. Ricerca in loco

2.1 conservato gring ' Rio Grande do Sul

La valle di Taquari riunisce i più di 110 imprese agricole, il numero più alto dello stato. Il miglioramento della produzione, oltre a stimare la materia prima, assicura la successione. Nella farm 2177 nuovo villaggio Fatima Linemann (Figura 5), il popolare "Gringa", 43 anni, ha lavorato con due figli e suo marito Behnam Linemann Linemann e Anderson Linemann Robison, in una famiglia di agroindustria conserve di verdure (Valle, 2014).

Cinque anni fa è stato legalizzato e ricostruito un nuovo padiglione per soddisfare i requisiti sanitari e crescente mercato di ricerca di prodotti. La produzione principale è i cetrioli. Sono raccolti in media 1,5 ton del frutto per sette mesi all'anno. Altri 53 prodotti sono trasformati e venduti ai mercati della regione. I frutti e altri vegetali vengono acquistati da altri produttori locali. Secondo Gringa: "Con reddito garantire la successione del business". La ricerca è superiore all'offerta in alcuni mesi dell'anno. I prezzi variano secondo la confezione, Costa di R $3,00. Robison, 25 anni Linemann, aiuta nella produzione e vendita, Linemann Anderson, 24 anni, aiuta suo padre nell'agricoltura. Come affermano la stessa cosa: "qui abbiamo proprio il business, con prodotti di qualità e prezzi accessibili, garantiscono un buon stipendio al mese," dice Robison Linemann (Valle, 2014).

Figura 5: frutta e verdura elaborati. Fonte: Lee, 2014.
Figura 5: frutta e verdura elaborati. Fonte: Lee, 2014.

Per alcuni anni Linemann, Joa home prodotti prodotto sotto la guida tecnica, la ricostruzione di un nuovo edificio ha ottenuto più di qualità e mantenuto la quantità di prodotti, principalmente di cetriolo. Tra alcune difficoltà, la mancanza di materia prima è la più difficile.  Con l'aiuto di Serre, prodotti come pomodori, fagioli, frutta e spezie sono acquistati da altri produttori (Valle, 2014).

2.2 processo di industrializzazione

Al momento è stato fatto la visita, che si aggirava intorno la coltura della pesca, attualmente sulla vostra stazione. Nella figura 6, anche cucinare con la pelle e il confezionamento di zucchero, dove rimase tutta la notte cucina.

Figura 6: cottura Peach con pelle
Figura 6: cottura Peach con pelle

Durante la cottura, nella figura 7 i bicchieri sono in un gallone di soluzioni di acqua e cloro per uccidere i microrganismi patogeni e parzialmente attendono nelle caselle abbassate per lo smaltimento di tutta l'acqua nel bicchiere. Notare che il processo di acqua calda è valido per i prodotti con alta acidità (pH inferiore a 4,5) che aiuta a prevenire contro le spore di Clostridium Botulinum (batteri di tossina botulinica).

Figura 7: lavaggio e asciugatura di vetro
Figura 7: lavaggio e asciugatura di vetro

Nella figura 8, è una cucina di produzione, dove frutta e verdura vengono lavati, tagliata, cotti e pranzo. Si dovrebbe prestare attenzione al luogo di lavoro, perché alcune irregolarità possono causare incidenti dei dipendenti, e la contaminazione del cibo prodotto e immagazzinato, portando il rischio per i consumatori che acquistano.

Figura 8: produzione cucina
Figura 8: produzione cucina

In questa figura 9 Mostra la caldaia che produce tutto il calore per la cottura delle pesche. La caldaia è all'esterno, sembra che un forno a legna, mettere che i registri nella porta nera e il fuoco brucerà e producono calore, che viene misurata dal termometro e inviato alla cucina attraverso tubi.

Figura 9: caldaia
Figura 9: caldaia

Nella figura 10, si può vedere il prodotto finale in bottiglia, passato al processo di pastorizzazione, memorizzati e in attesa di essere commercializzati.

Figura 10: finale in bottiglia prodotto
Figura 10: finale in bottiglia prodotto

Tuttavia il Gring conservato ' è un familiare agro industria, dove tutti aiutare il tuo piccolo business ha una buona abbastanza reddito mensile e una continua crescita nella società. Sono prodotti conservati ortaggi e verdure come cetrioli, cipolle, broccoli, cavolo, patate, peperoncino, peperoni, pomodoro, barbabietola, uovo di quaglia, ci sono riserve di pesca, guaiava, mela, uva e molte altre varietà. La piccola azienda funziona anche con sistema di scambio, dove ogni bottiglia vuota dello scatto per tornare, il consumatore vince R $0,50 centesimi uno sconto per l'acquisto di un altro.

Conclusione

La presente ricerca è stata progettata per informare più chiaramente ciò che è conservato in natura che fondamentalmente è quello di conservare il cibo per più a lungo mantenendo caratteristiche originali, compresi i loro metodi di conservazione volti a distruggere e inibendo la crescita di microrganismi che possono degradare o alterare il prodotto, oltre a diversi benefici per la salute, la conserva porta anche un lato nocivo che quando non fabbricate correttamente alle temperature appropriate e possono contenere alcuni tipi di batteri come Clostridium botulinum che può portare alla morte.

Con la ricerca on-the-spot si possono visualizzare e capire meglio come l'intero processo è condotto su larga scala, preservare questo processo che è diverso da quello che facciamo a casa, dove non hai tutta la cura adeguata con l'igiene, quantità e ingredienti come esso è fabbricati a mano, spesso solo per il proprio consumo. E può anche sapere come la struttura e la funzionalità di una piccola azienda.

Conservato Gring ' si basano su una famiglia di piccolo agro, dove si pianta e raccolto le proprie materie prime così come acquisire i produttori locali non sono tenuti ad assumere collaboratori esterni, perché tutta la famiglia lavora nel settore come la preparazione e commercializzazione dei relativi prodotti, prendendo un reddito netto alla fine del mese e mantenendo una convivenza quotidiana tra di loro. La piccola azienda ancora non ha nessun filiali e rivende anche i suoi prodotti ai mercati della regione, è situato in un comune denominato Vila Nova, ma che attirano i consumatori provenienti da ogni angolo del Rio Grande do Sul.

Un aspetto importante in questa ricerca era di identificare i rifiuti alimentari durante il processo di fabbricazione, perché le loro perdite principali sono ancora in campo dopo la raccolta con il vostro trasporto, mancanza di conoscenza e gli investimenti dei produttori, l'implementazione di una cooperativa e/o piccole imprese installato direttamente nel campo sarebbe la soluzione per minimizzare tali perdite e trasformarsi in prodotti imballati e pronti per la commercializzazione e può essere distribuita ad altre regioni.

È concluso che poiché la scoperta e il miglioramento, consente di risparmiare spazio sul mercato, che ha guadagnato l'accettazione continua a crescere. In questo scenario di inscatolamento, agro-alimentare timido modo famiglia figura, che dovrebbe essere diverso, perché il prodotto finale mantiene i suoi valori nutrizionali e caratteristiche organolettiche intatte. Il riconoscimento è il poco apprezzato, e questo è direttamente correlato alla scelta del consumatore finale, che opta per naturale perché sai che il prodotto è stato prodotto nel campo per agricoltori e le loro famiglie, con nessuna industrializzazione. Comunque, è un'area che manca gli investimenti e gli incentivi per la vostra espansione e sviluppo.

Riferimenti

Cibo. Metodi di conservazione del cibo. 2015. Disponibile a: <http: www.quimicalimentar.com.br/metodos-de-conservacao-de-alimentos/="">letta: 19 di luglio del 2016.</http:>

ANTUNES, L. M. G.; AGUILAR, m. c. p. Apud BISSACOTTI a. p. implicazioni additivi chimici in salute dei consumatori. 2000. Disponibile a: <http: sites.unifra.br/portals/36/csaude/2015%20-%201/06%20-%20284%20implica%e2%82%ac%c3%a5es%20dos%20aditivos%20qu%c3%96micos.pdf="">letta: 21 maggio 2016.</http:>

MAGAZZINO. Spezie: alloro. 2013. Disponibile a: <http: armazemdasespeciarias.com.br/2013/02/20/especiaria-louro/="">letta: 19 di luglio del 2016.</http:>

ARNAIZ, g. m. verso un nuovo ordine. Apud CANESQUI, A. M.; DIEZ G, r. w. (org.). Antropologia e nutrizione: un possibile dialogo. Rio de Janeiro. 2005. FIOCRUZ Editora.

BENEFICI. I vantaggi di alloro 12 per la salute. 2014. Disponibile a: <http: www.saudedica.com.br/folha-de-louro/="">letta: 19 di luglio del 2016.</http:>

BARRIOS, v. storia di conserve. 201. Disponibile a: <http: correiogourmand.com.br/info_01_cultura_gastronomica_01_11.htm="">letta: 11 Apr dal 2016.</http:>

Brasile. ANVISA. Agenzia di vigilanza sanitaria nazionale. ATC risoluzione n ° 05, ottobre 1979. Definizione di queste norme, che mirano a stabilire l'identità e le caratteristiche di qualità minima che devono obbedire le conserve di frutta. Brasília-DF. 1976. Disponibile a: <http: www.anvisa.gov.br/anvisalegis/resol/05_79.htm="">letta: 01. 2016.</http:>

Brasile. DECRETO-legge n. 986, 21 ottobre 1969. Stabilisce regole di base sul cibo. Gazzetta ufficiale, Brasilia. Disponibile a: <http: www2.camara.leg.br/legin/fed/declei/1960-1969/decreto-lei-986-21-outubro-1969-377556-norma-pe.html="">letta: 11 Apr dal 2016.</http:>

Brasile. Legge n. 11.326, 24 luglio 2006. Stabilisce le linee guida per la formulazione della politica nazionale dell'agricoltura familiare e rurale famiglia Ventures. Disponibile: <https: www.planalto.gov.br/ccivil_03/_ato2004-2006/2006/lei/l11326.htm="">letta: 26 Sep.</https:> del 2016

Brasile. Ministero della pubblica istruzione. Segretariato dell'istruzione di base. Modulo 11: sano e sostenibile. Brasilia: Universidade de Brasília. 2007.

BORTOLUZZI, D. L. famiglia agroindustria rurale e lo sviluppo economico. Horizontina. 2013. Disponibile a: <http: www.fahor.com.br/publicacoes/tfc/economia/2013/eco_dinara.pdf="">letta: 26 Sep.</http:> del 2016

LIFSCHITZ.  Apud CANESQUI, A. M.; DIEZ r. g. w. (eds.). Antropologia e nutrizione: un possibile dialogo. Rio de Janeiro. 2005. FIOCRUZ Editora.

E. CHEMELLO Chimica in cucina presenta: il sale. Rivista: ZOOM. Editore: Scuola Cia. Anno 6, n. º 3 São Paulo SP. 2005.

AGNELLO, p. conservato: Ramirez, la più antica fabbrica del mondo. 2014. Disponibile a: <http: www.revistamacau.com/2014/08/20/ramirez-a-mais-antiga-fabrica-de-conservas-do-mundo/="">letta: 07 giu dal 2016.</http:>

COULTATE. T. p. cibo: la chimica dei suoi componenti. New Haven. 3° ed. Porto Alegre: p. 77-251. 2004.

CVE. Centro di monitoraggio epidemiologico – manuale di botulismo. 2008. Disponibile a: <http: www.cve.saude.sp.gov.br="" –="">letta: 21 maggio 2016.</http:>

DIONISYO, b. r., MANNING f. v. p. conservazione del cibo. 201. Disponibile a: <http: web.ccead.pucrio.br/condigital/mvsl/sala%20de%20leitura/conteudos/sl_conservacao_de_alimentos.pdf="">letta: 20. 2016.</http:>

Edward m. b. p. et al, 2002. Apud PARRILLI c. c. Clostridium botulinum negli alimenti. São Paulo, 2008. Disponibile a: <http: arquivo.fmu.br/prodisc/medvet/ccp.pdf="">letta: 22 maggio 2016.</http:>

FRANCO, d. b. g. m. et al. Microbiologia degli alimenti. v. 2, Atheneu editore, p. 139-145. São Paulo. 2001. Accesso a: 21 maggio 2016.

FRANCO, l. l. incontra il pepe nero. 201. Disponibile a: <http: nossamelhoridade.com.br/artigos/artigosver.php?artigoid="8490&capa_canalID=26">letta: 19 di luglio del 2016.</http:>

FURASTÉ, norme tecniche a. p. per il lavoro scientifico: esplicita dell'ABNT. 17 ed. Porto Alegre: Dattilo Plus, 2014.

Globale. Rivista: Portogallo. 2013. Disponibile a: <http: www.portugalglobal.pt/pt/portugalnews/documents/revistas_pdfs/portugalglobal_n59.pdf="">letta: 06 di giugno del 2016.</http:>

GEORGE, m. 5 spezie utilizzate in espansione marittima. 2013. Disponibile a: <http: www.historiadigital.org/curiosidades/5-especiarias-usadas-durante-a-expansao-maritima/="">letta: 19 di luglio del 2016.</http:>

HERNÁNDEZ, j. c. patrimonio e globalizzazione: il caso delle colture alimentari. Apud CANESQUI AM, Garcia RWD. Antropologia e nutrizione: un possibile dialogo. Rio de Janeiro. 2005. p. 129-145

Igiene. Igiene, archiviazione e conservazione dei cibi. Belo Horizonte. 2010. Disponibile a: <http: www.pbh.gov.br/smaab/cartilhas/cartilha_higiene_e_conservacao_dos_alimentos.pdf="">letta: 06 di giugno del 2016.</http:>

IBURG, 2005; NIPOTE DI LINGUANATTO. 2004. Apud ZENCANARO. Peperoni: tipi, utilizzare in cucina e funzioni del corpo. Brasilia. 2008. Disponibile a: <http: bdm.unb.br/bitstream/10483/361/1/2008_raqueldaneliczenzancanaro.pdf="">letta: 11 Apr dal 2016.</http:>

KROLOW, r. a. c. verdure sottaceto: tecnologia dell'informazione Embrapa. Brasília-DF. 2006. Disponibile a: <https: www.infoteca.cnptia.embrapa.br/bitstream/doc/865179/1/00078030.pdf="">letta: 01. 2016.</https:>

Latte, pagg. 10 benefici di noce moscata: quali uso e proprietà. 201. Disponibile a: <http: www.mundoboaforma.com.br/10-beneficios-da-noz-moscada-para-que-serve-e-propriedades/="">letta: 19 di luglio del 2016.</http:>

LEMOS, F.; SILVA, r. come e perché evitare di sprecare. 2013. Disponibile a: <http: planetasustentavel.abril.com.br/noticia/lixo/como-evitar-desperdicio-seguranca-alimentar-bons-fluidos-752309.shtml="">letta: 03 di agosto</http:> dal 2016.

Lemos, p. conservato: Ramirez, la più antica fabbrica del mondo. 2014. Disponibile a: <http: www.revistamacau.com/2014/08/20/ramirez-a-mais-antiga-fabrica-de-conservas-do-mundo/="">letta: 07 giu dal 2016.</http:>

LINGUANATTO NETO, nessun dizionario gastronomico di peperoni

con le tue ricette. 2008. Disponibile a: <http: bdm.unb.br/bitstream/10483/361/1/2008_raqueldaneliczenzancanaro.pdf="">letta: 19 di luglio del 2016.</http:>

LIZ, aceto di vino e.. 201. Disponibile a: <https: erikalizfarma.files.wordpress.com/2010/11/vinagres-de-vinhos1.pdf="">letta: 26. 2016.</https:>

Industrializzazione di LEE, a. valori del prodotto e assicura il successo. 2014. Disponibile a: <http: www.cicvaledotaquari.com.br/portal/index.php/industrializacao-valoriza-o-produto-e-garante-sucesso/="">letta: 05 di agosto</http:> dal 2016.

MANNING, A. La conservazione del cibo e pasticceria innovativa. 201. Disponibile a: <http: www.ablv.org.br/listcontentint.aspx?id="365">letta: 09 giu dal 2016.</http:>

MIGUEL, d. naturale conserve e dei suoi benefici dell'immunità. 2015. Disponibile a: <http: www.deliyou.com.br/blog/conservas-naturais-e-seus-beneficios-para-imunidade/="">letta: 04 di agosto</http:> dal 2016.

OLIVEIRA, c. h. et al. Apud BISSACOTTI a. p. implicazioni di additivi chimici in salute dei consumatori. 2006. Disponibile a: <http: sites.unifra.br/portals/36/csaude/2015%20%201/06%20%20284%20implica%e2%82%ac%c3%a5es%20dos%20aditivos%20qu%c3%96micos.pdf="">letta: 21 maggio 2016.</http:>

OLIVEIRA, V. R.; MALTA, M. C. M.; LIMA FILHO, d. concetto di alimentazione naturale e alimentare industrializzato: un approccio sociale e comportamentale. Paraná. 2007. Disponibile a: <http: www.abepro.org.br/biblioteca/enegep2007_tr610460_9791.pdf="">letta: 21 maggio 2016.</http:>

PALMEIRA, l. Ramirez vuole aprire nuovo impianto in aprile o maggio 2015. 2014. Disponibile a: <http: www.leca-palmeira.com/ramirez-quer-abrir-nova-fabrica-em-abril-ou-maio-de-2015/#.v_pdiearliu="">letta: 06 lug dal 2016.</http:>

POLONIO, M. T. L., 2010. Apud BISSACOTTI a. p. implicazioni di additivi chimici in salute dei consumatori. 2014. Disponibile a: <http: sites.unifra.br/portals/36/csaude/2015%20-%201/06%20-%20284%20implica%e2%82%ac%c3%a5es%20dos%20aditivos%20qu%c3%96micos.pdf="">letta: 21 maggio 2016.</http:>

POLONIO, M. L. T.; PERES, f., 2009. Apud BISSACOTTI a. p. implicazioni di additivi chimici in salute dei consumatori. 2014. Disponibile a: <http: sites.unifra.br/portals/36/csaude/2015%20-%201/06%20-%20284%20implica%e2%82%ac%c3%a5es%20dos%20aditivos%20qu%c3%96micos.pdf="">letta: 21 maggio 2016.</http:>

POTSCH. Vari colori di pepe e suoi usi. 2009. Disponibile a: <http: www.aromasesabores.com/2009/06/as-varias-cores-da-pimenta-do-reino-e.html="">letta: 19 di luglio del 2016.</http:>

RIZZON L. A.; Preparazione di j. MARISENI di aceto. 2002. EMBRAPA uva e vino. Bento Gonçalves-RS. 2001. Disponibile a: <https: www.agencia.cnptia.embrapa.br/repositorio/doc36_000fqzj72ov02wyiv80084arl8no17pt.pdf="">letta: 25 de Mar dal 2016.</https:>

ROZIN, P.; SPRANCA, M.; KRIEGUER, Z.; NEUHAUS, R.; SURILLO, D.; SWERDLIN, A.; LEGNO, k. preferenza è naturale: strumentale un ideativa/morale le motivazioni e il contrasto tra alimenti e farmaci. Appetito, v. 43, p. 147-54, 2004.

SARNO, f. stime del consumo di sodio in Brasile, esaminare i vantaggi relativi al consumo di questa limitazione dei nutrienti nella valutazione di impatto metabolica di sindrome e l'intervento sul posto di lavoro. 2010. Disponibile a: <https: www.google.com.br/url?sa="t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=7&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwjn7anGsc_LAhVGCpAKHWJhASYQFghDMAY&url=http%3A%2F%2Fwww.teses.usp.br%2Fteses%2Fdisponiveis%2F6%2F6138%2Ftde-09102010-183930%2Fpublico%2FTese_Flavio_Sarno.pdf&usg=AFQjCNG4zi1tTbnr5z8rlRNqnWaZZi_b_w&bvm=bv.117218890,d.Y2I">letta: 20. 2016.</https:>

SANTIAGO, o. et al. Apud PARRILLI c. c. Clostridium botulinum negli alimenti. São Paulo. 1972. Disponibile a: <http: arquivo.fmu.br/prodisc/medvet/ccp.pdf="">letta: 22 maggio 2016.</http:>

Salute. 8 vantaggi di pepe nero. 2014. Disponibile a: <http: www.saudedica.com.br/os-8-beneficios-da-pimenta-do-reino-para-saude/="">letta: 19 di luglio del 2016.</http:>

SHARMA, famiglia n. j. del Paraná: agroindustria factory del progetto del contadino. Curitiba. 201. Disponibile a: <http: www.emater.pr.gov.br/modules/conteudo/conteudo.php?conteudo="81">letta: 26 Sep.</http:> dal 2016.

SULZBACHER, r. w. famiglia rurale agroindustria: percorsi per stimare gli impatti sociali. São Paulo. 2009. Disponibile a: <http: www.geografia.fflch.usp.br/inferior/laboratorios/agraria/anais%20xixenga/artigos/sulzbacher_aw.pdf="">letta: 26 Sep.</http:> dal 2016.

Sostenibile. Produzione di cuore di Palma. 201. Disponibile a: <http: www.ambiente.sp.gov.br/palmitosustentavel/producao/="">letta: Jun 14, 2016.</http:>

CONDIMENTI. Le spezie che più uso. 2013. Disponibile a: <http: reinodemorango.blogspot.com.br/2013/07/temperos-que-mais-uso.html="">letta: 19 di luglio del 2016.</http:>

L.R. TRABULSI; F. ALTERTHUM; GOMPERTZ. F.; CAMPOS j. a. n., et al 1999. Apud PARRILLI Dc Clostridium botulinum negli alimenti. São Paulo-Sp. 2008. Disponibile a: <http: arquivo.fmu.br/prodisc/medvet/ccp.pdf="">letta: 22 maggio 2016.</http:>

Valle. Industrializzazione del prodotto di valori e assicura il successo. 2014. Disponibile a: <http: www.cicvaledotaquari.com.br/portal/index.php/industrializacao-valoriza-o-produto-e-garante-sucesso/="">letta: 05 di agosto</http:> dal 2016.

[1] Monografia presentata al corso tecnico in cibo, Escola Estadual José Ribeiro apparso sotto la guida del Professor Andréia Cardoso Ali Barlas come un requisito per ottenere il titolo di tecnico in cibo.

[2] Tecnico di cibo

DEIXE UMA RESPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here