Studio del danno e danni nelle malattie che possono causare condizionatori d’aria senza una adeguata manutenzione

0
1643
DOI: ESTE ARTIGO AINDA NÃO POSSUI DOI SOLICITAR AGORA!
ARTIGO EM PDF

SILVA, Bianca Vicente [1]

FERNANDES, Sabrina Gonçalves [2]

LOPES, Nathalia Rodrigues [3]

PELLIZZON, Giovana Grotta [4]

SEGANTINI, Camila Paixão [5]

CESTARI, Ana Cristina [6]

PALLADINO, Marcelly Vale [7]

SILVA, Bianca Vicente; et. Studio di del danno e danni nelle malattie che possono causare condizionatori d'aria senza una adeguata manutenzione. Rivista scientifica multidisciplinare di nucleo di conoscenza. Anno 1. Vol. 9. pp. 70-83, ottobre/novembre 2016. ISSN. 2448-0959

RIEPILOGO

Il presente lavoro ha come obiettivo, basato sul tema: Sick Building Syndrome, ricerca, informare, e test biochimici e microbiologici in alcuni ambienti presso l'Università di São Paulo (UNICID), in cui gli studenti ottenere un tempo maggiore in presenza di un condizionatore d'aria, osservando la possibile contaminazione microbiologica. 20 capsule di Petri sono state preparate, 10 piastre contenente 20 ml di terreno di coltura TSA per raccogliere 10 piatti contenente 20 ml di terreno di coltura di SDA per raccogliere funghi e batteri. Dopo la preparazione del terreno di coltura della TSA e SDA, le piastre sono state sottoposte per campioni di aria. Ogni piatto era leggermente inclinato e nelle vicinanze modo posizionato da tre minuti. Dopo questo tempo, il Consiglio è stato chiuso e trasferito alla serra. Piastre con un po ' TSA erano tenute in serra per 24 ore e poi messo in frigo, e tavole con SDA sono state tenute in forno medio 10-15 giorni, dopo che erano tenuti a temperatura ambiente. Crescita è stata osservata in entrambe le carte in alcuni ambienti e sulle tavole con il TSA è tenuto per la tecnica della macchia di grammo e dopo pochi giorni la tecnica della catalasi. Per ottenere i migliori risultati e con lo scopo di un confronto tra i segni, si tenne anche un controllo positivo e questa volta i campioni sono stati raccolti usando un tampone di cotone, dove hanno raccolto lo sporco all'interno del filtro. Abbiamo ottenuto risultati differenti per il tipo di TSA e la SDA, tuttavia solo in una posizione raccolto testato negativo per la TSA centrale il resto sono stati tutti positivi, c'è che la presenza di batteri sul sito e per il tipo di SDA, in una sola posizione è stata positiva. Pertanto, al fine di prevenire i questionari sono state condotte con gli studenti e distribuite alcune cartelle contenenti informazioni circa la pulizia, cura e utilizzo dei DPI per le persone che effettuano la manutenzione del condizionatore d'aria.

Parole chiave: condizionatore d'aria, contaminazione microbiologica, manutenzione.

1. INTRODUZIONE

In questi giorni, sempre più idealizzato, prevenzione e promozione della salute viene fattori ambientali che copre anche i richiedenti dell'aria che respiriamo. Entrambi sulla strada, come in edifici chiusi, dove il cittadino dedica un importo considerato di ore della vostra giornata, vale a dire, a parte l'inquinamento di aria nelle strade, abbiamo a che fare anche con l'inquinamento all'interno degli edifici, i cosiddetti edifici malati. Ciò si verifica a causa di mancanza di manutenzione quando si pulisce l'aria condizionata.

Secondo Buzelli (2006)

In vigore dal 25 ottobre 2000, la risoluzione del Consiglio di sicurezza. 176 dell'Agenzia nazionale di vigilanza sanitaria e aggiornato il 16 gennaio 2003 da regole di risoluzione 009, stabilito per quali aria condizionata sistemi non diventano una minaccia permanente per le persone che frequentano ambienti climatizzati artificialmente.

L'aria condizionata è un Maximizer in caso di contaminazione da germi perché contiene particelle di polvere e acqua che sono capace di trasportare ed esporre i microrganismi a contatto con la gente. Basato sul tema: i pazienti di sindrome della costruzione e l'autovalutazione della salute individuale e collettiva delle persone che, a un certo punto in un College sono esposti all'aria condizionata, abbiamo visto la necessità di ricerca e le prove biochimiche e microbiologiche in alcuni ambienti dell'Università.

In questo modo, con l'obiettivo, analizziamo gli ambienti che più studenti entrare in contatto con ambienti condizionati, con lo scopo di identificare la presenza di contaminazione microbiologica, divulgare e informare gli studenti attraverso le cartelle sulla ricerca e Guida lavoratori attraverso le cartelle quando si utilizza PPE quando si pulisce l'aria condizionata a causa di possibili contaminazioni.

2. OBIETTIVI

2.1 obiettivi generali

Il presente studio ha avuto come obiettivo per valutare i pericoli di condizionatori d'aria, la città universitaria di São Paulo, in cui gli studenti trascorrere un periodo di tempo più lungo.

2,2 obiettivi specifici

Valutare i pericoli di condizionatori d'aria, la città universitaria di São Paulo, in cui gli studenti trascorrono un periodo di tempo più lungo. Di conseguenza, i test microbiologici sono stati effettuati con l'uso delle capsule di Petri contenenti TSA centrale e SDA, identificazione delle specie di batteri di tecnica della macchia di grammo. Così come le prove biochimiche come la tecnica della catalasi.

3. MATERIALE E METODI

Il lavoro è stato condotto presso l'Università di São Paulo, nel corso della pratica sotto la supervisione, che i percorsi scelti erano: 9 sala studio della biblioteca, l'acquario del blocco D e il laboratorio di analisi cliniche.

Il lavoro è stato condotto in sette passi. Il primo passo sta preparando il terreno di coltura, dove 20 erano usate piastre di Petri, 10 piastre contenente 20 ml di terreno di coltura TSA per raccogliere 10 piatti contenente 20 ml di terreno di coltura di SDA per raccogliere funghi e batteri. Dopo la preparazione del terreno di coltura della TSA e le tavole sono state sottoposte per campioni di aria. Abbiamo usato quattro capsule di Petri, essendo due di cultura di batteri e funghi cultura due, per ogni aria condizionata.

Nella seconda fase, la raccolta di materiale microbiologico, dove in ogni climatizzatore, ogni piatto era leggermente inclinato e nelle vicinanze modo posizionato da tre minuti. Dopo questo tempo, il Consiglio è stato chiuso e inoltrato alla serra, per la crescita microbiologica. Piastre con un po ' TSA erano tenute in serra per 24 ore e poi messo in frigo, e tavole con SDA sono state tenute in forno medio 10-15 giorni, dopo che erano tenuti a temperatura ambiente.

Nel terzo passo, dopo la crescita batterica colonie sono stati selezionati per essere eseguita la macchia di grammo per grammo.

Prima che la lama era coperto con colorante violetto di metile, lasciare agire per 1 minuto, dopo questo tempo, la lama è stata lavata con acqua distillata. Poi la lama era coperto di iodio lugol, agire per 30 secondi, quindi lavate con acqua distillata. Dopo l'iodio Lugol, alcool era gocciolato sulla lama, che agisce per 20 secondi e rapidamente lavato con acqua corrente. Infine, la lama era coperto dalla macchia di fucsina di tintura che agiscono per 10 secondi, poi risciacquata con acqua distillata e messo ad per asciugare senza strofinare.

Nella quarta fase, è stato disposto il test biochimico che era la tecnica della catalasi, dove in ogni provetta 1 ml di perossido di idrogeno. Utilizzando la maniglia era raccolta di materiale microbiologico batteriologico di Petri e posizionato accanto all'acqua ossigenata in provette, sempre vicino al fuoco, evitando la contaminazione.

Nel quinto passaggio è stato effettuato il controllo positivo, dove con nuove piastre di Petri, due con terreno di coltura TSA e due con terreno di coltura di SDA, è stato effettuato una nuova collezione di campioni del condizionatore d'aria nelle stesse posizioni, ma questo nuovo campione è stato raccolto con tampone di cotone, raccogliendo lo sporco presente all'interno del filtro aria condizionata Dopo la raccolta, è stato sottoposto il campione ottenuto le capsule di Petri e hanno lasciato a temperatura ambiente per la crescita batterica. Questa procedura è stata effettuata in modo potrebbe essere fatto il confronto dei segni, tra i piatti che sono stati esposti all'aria per 3 minuti e le piastre che conteneva materiale raccolto da tampone.

La sesta fase è stata composta da forme di interviste con studenti che frequentano i luoghi scelti, che sono stati: studio Hall Library e Acquario 9 D-block.

La settima ed ultima tappa, l'orientamento dei responsabili per la pulizia, l'aria condizionata l'uso dei DPI, perché al momento della pulizia, il filtro può staccarsi come i microrganismi che sono stati trovati, che possono portare alla nascita di qualche complicazione di salute.

4. risultati e DISCUSSIONI

4.1 raccolta di materiale microbiologico.

È stato osservato che in tutte le piastre contenenti terreno di coltura TSA, l'acquario e la sala studio, biblioteca 09 numero è stato ottenuto dalla crescita batterica. Tuttavia, nei consigli di amministrazione con terreno di coltura SDA degli stessi luoghi, appena è stato estratto dalla crescita del fungo su una tavola, che era la sala studio numero 9.
Tuttavia, nel laboratorio di analisi cliniche, microbiologia, non ho nessuna crescita, batteri, funghi. Questa è la corretta manutenzione e pulizia dei condizionatori d'aria locale.

Secondo Roberto Martins Figueiredo (2014)

È consigliabile che pulizia fatto, mediamente 30 in 30 giorni, ma questo tempo può variare, a seconda delle condizioni operative della macchina, l'ambiente e il tipo di apparecchio.

La presenza di batteri e funghi in alcuni condizionatori d'aria è un rischio, perché l'aria condizionata se stesso non può essere considerato un "cattivo", ma con la presenza di questi microrganismi, lo stesso, sono considerati elementi portanti importanti di queste impurità, di aria, di conseguenza, è comune per le persone in presenza di condizionatori d'aria, che presentano irritazioni e problemi respiratori. Tuttavia, se usato nel modo giusto, con moderazione e in esecuzione l'ora corretta, il condizionatore d'aria di pulizia può essere un simbolo di sollievo nei giorni di caldo estremo.

4.2 grammi

In questo passaggio, è stato utilizzato solo mezzi di coltura TSA, nei luoghi, dove hanno ottenuto la crescita batterica (acquario e studio numero 9).

In virtualmente tutti i campioni, il colore viola, che si caratterizza per essere batteri Gram-positivi, e solo in acquario, 2 lama è stato Estratto da rosa e viola con Gram-positivi e negativi.
Secondo dipartimento di microbiologia ICB/UFMG,

Questa tecnica è denominata, che ha scoperto che era il danese Hans Christian Gram di Joachim, nel 1884. Che rese conto che i batteri acquisiscano i colori differenti, quando trattati con coloranti diversi. Pertanto, è stato possibile classificarli in due gruppi: quelli viola erano gram-positivi e chiama il rosso e Rose, chiamate Gram-negative.

Batteri Gram-positivi: parete cellulare formata in prevalenza da acidi teicóicos. Che da sacco, dopo colorazione, formano un blu intenso complesso colorato, che non viene facilmente rimosso con chetone alcool.

Batteri gram-negativi: parete cellulare formata principalmente dai lipidi. Che mantengono il colore dopo il trattamento con chetone alcool e sono macchiati più tardi quando fucsina o Safranina soluzione.

Alcuni esempi di batteri Gram-positivi, stafilococco e streptococco sono: enterococchi, lo stesso, sono agenti tutto patologici. Pertanto, è di fondamentale importanza per la pulizia immediata dei condizionatori d'aria nelle camere che sono stati ottenuti i risultati, Acquario e sala studio numero 09. Un paio di esempi di batteri gram-negativi, che sono stati trovati solo in acquario, 2 lama sono Salmonella, E. coli tra gli altri, così come gli agenti patogeni. -Dipartimento di microbiologia IFG/UFMG.

Pertanto, la soluzione a questi casi sarebbe la corretta pulizia dei condizionatori d'aria, dal momento che questi microrganismi possono causare le complicazioni importanti per noi, esseri umani, e i risultati sono stati ottenuti da siti che più vai: Acquario e sala studio della biblioteca.

4.3 tecnica della catalasi

Catalasi è un enzima responsabile per la decomposizione di perossido di idrogeno (H2O2) in acqua e ossigeno. Viene utilizzato per distinguere i batteri di stafilococco, streptococco, Enterococcus, Listeria, tra gli altri. E quando c'è la fermentazione, nella provetta, si caratterizza per essere positivi, catalasi quando non si caratterizza per essere catalasi negativa. -Biomedicina e Micro da Douglas Martins.

In questo passaggio è stato ottenuto in risultati positivi catalasi in due campioni dell'acquario e i due campioni da sala studio.

4.4 attuazione delle forme di intervista con studenti che frequentano i siti scelti.

Figura 1 rappresenta la quantità di studenti fumatori e non fumatori, dopo aver condotto un'intervista per il corso accademico biomedicina.

Percentuale di studenti fumatori e non fumatori intervistati.
Figura 1: percentuale di fumatori e non fumatori studenti intervistati.

40 studenti sono stati intervistati che rappresenta un totale di 100%, 2 studenti che rappresentano il 5% del grafico sono i fumatori e 38 studenti che rappresentano il 95% del grafico non sono fumatori.

Già la figura 2 descrive individui con o senza problemi respiratori o dermatologiche.

Percentuale di individui con o senza problemi di pelle.
Figura 2: percentuale di individui con o senza problemi di pelle.

Un totale di 40 studenti che rappresentano il 100% del grafico, 21 studenti ha risposto che presentano problemi respiratori o la cura della pelle in presenza o meno di ambienti condizionati, questi rappresentano il 52,5% del grafico. Il 47,5% del grafico, rappresentano 19 studenti che hanno risposto alle forme, che non hanno problemi respiratori o di cura della pelle, in presenza o in assenza di aria condizionata.

Figura 3 rappresenta individui con problemi respiratori o dermatologiche fai o non una sorta di trattamento e Mostra anche gli individui che non hanno problemi di salute.

Percentuale di individui con problemi respiratori o la cura della pelle che rendono il trattamento e individui senza problemi.
Figura 3: percentuale di individui con problemi respiratori o dermatologici che rendono il trattamento e individui senza problemi.

Un totale di 40 studenti con il 100% del grafico, 19 studenti non hanno problemi respiratori o dermatologico, che rappresentano il 47% del grafico. 21 studenti ha risposto che sì, ad un certo punto, artificialmente condizionata ambienti o non, soffrono di problemi respiratori o la cura della pelle, ma 9 di questi allievi con il 23% del grafico, fare una sorta di trattamento per migliorare l'immagine e 12 di questi studenti che rappresentano il 29% del grafico, non fanno alcun tipo di trattamento per migliorare l'immagine.

5. CONCLUSIONE

La scarsa qualità dell'aria interna delle posizioni divenne noto come Sick Building Syndrome, che sono problemi che si verificano a causa della mancanza di una corretta pulizia di questi apparecchi, che dovrebbero accadere almeno una volta al mese.

Molte persone si lamentano di ambienti condizionati, e da questo, sono state fatte prove biochimiche sui condizionamento Elettrodomestici situati in due punti della città universitaria di São Paulo, che erano: l'acquario nel blocco D e Biblioteca homeroom 09, di cui in catalasi, microorganismi sono stati identificati come lo stafilococco, che può portare a infezioni alla setticemia della pelle.

Basato su questo tema, sull'autovalutazione salute individuale e collettiva, attraverso forme di intervista con studenti che frequentano i luoghi scelti all'Università, è stato viste reazioni varie per il condizionamento dell'ambiente. C'erano le risposte di cui gli studenti in nessun tempo essi sono stati lesi dall'aria condizionata e anche mai presentato alcun problema nasale o dermatologica. C'era anche, gli studenti che ha avuto una storia con problemi nasali o della pelle e ha dimostrato che, quando esposti ad ambienti condizionati, sentivo che l'aria del male la vostra situazione, caratterizzato da febbre da fieno, sinusite, bronchite, tra gli altri problemi. C'erano anche gli studenti che, pur non presentando la storia con i problemi della pelle o nasali, si sono sentiti qualche tipo di disagio in mezzo artificialmente condizionata ambienti.

Per migliorare l'immagine, è stato richiesto per la pulizia degli apparecchi, pulire questo apparecchio almeno una volta al mese e che quando stavano pulendo, uso dei DPI per la protezione individuale contro possibili rischi che possono essere presenti.

6. RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI

Universo degli edifici malati sindrome – ambientale

Disponibile a: http://www.universoambiental.com.br/AR/Ar_EdDoentes.htm acceduto a sopra: 03/09/2014

SciELO-l'epidemiologia degli edifici malati

Disponibile a: http://www.scielosp.org/pdf/rsp/v25n1/12.pdf acceduto a sopra: 03/09/2014

Buona pratiche-l'importanza delle analisi dell'aria per la salute e conforto umano

Disponibile a: http://boaspraticasnet.com.br/?p=9057 acceduto a sopra: 03/092014

Colorazione di Gram

Disponibile a: http://www.uff.br/bacteriologia/aulaspraticas/coloracaodegram.htm-accessed il: 25/09/2014

Dipartimento di microbiologia-grammo differisce da colorare

Disponibile a: http://www.icb.ufmg.br/mic/index.php?secao=material&material=19-accessed il: 25/09/2014

Test biochimica-catalasi

Disponibile a: http://biomedicinaemicro.blogspot.com.br/p/provas-de-identificacao.html-accessed il: 25/09/2014

Pulizia aria condizionata da Dr. Bacteria

Disponibile a: http://noticias.r7.com/sp-at-ar/videos/dr-bacteria-show-as-clear-the-air condizionata-12112014-accesso al: 06/11/2014

Biosicurezza – pulizia del condizionatore d'aria

Disponibile a: http://www.paulinia.sp.gov.br/downloads/material_base_para_elaboracao_de_manual_de_boas_praticas.pdf-accessed il: 10/11/2014

Allegato 1

Modulo di intervista
Modulo di intervista

Allegato 2

Modulo di consenso per effettuare le interviste
Modulo di consenso per effettuare le interviste

 

Opuscolo esplicativo per gli studenti e la guida per i professionisti responsabili per la pulizia dell'unità di aria condizionata.
Un opuscolo che spiega gli studenti e le linee guida per i professionisti responsabili per la pulizia dell'unità di aria condizionata.

 

Opuscolo esplicativo per gli studenti e la guida per i professionisti responsabili per la pulizia dell'unità di aria condizionata.
Un opuscolo che spiega gli studenti e le linee guida per i professionisti responsabili per la pulizia dell'unità di aria condizionata.

 

[1] Corso accademico di biomedicina dell'Università di São Paulo.

[2] Corso accademico di biomedicina dell'Università di São Paulo.

[3] Corso accademico di biomedicina dell'Università di São Paulo.

[4] Corso accademico di biomedicina dell'Università di São Paulo.

[5] Corso accademico di biomedicina dell'Università di São Paulo.

[6] Professore presso l'Università di São Paulo.

[7] Professore presso l'Università di São Paulo.

DEIXE UMA RESPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here