Trasporto della scuola: garantire l’accesso e cittadinanza

0
4370
DOI: ESTE ARTIGO AINDA NÃO POSSUI DOI SOLICITAR AGORA!
PDF

MIRANDA, Joanita Rodrigues de Sousa [1]

MIRANDA, Joanita Rodrigues de Sousa. Trasporto della scuola: garantire l'accesso e la cittadinanza. Rivista scientifica multidisciplinare di nucleo di conoscenza 1 anno. Vol. 8. PP-100-106. Settembre 2016. ISSN. 2448-0959

RIEPILOGO

Il presente studio mira a presentare la situazione reale del trasporto scolastico nel Tocantins e trattare la prospettiva di accesso alla cittadinanza vissuta da studenti delle scuole pubbliche attraverso la fattibilità del trasporto scuola fornito dalle autorità pubbliche sotto livello statale e comunale, discute la legislazione vigente e la sua applicabilità. In questo modo, la tematica proposta punterà i benefici e i danni di studenti, soprattutto dall'area rurale, ottenuta dopo l'implementazione del trasporto gratuito scuola; e in parallelo si discute di monitoraggio e la necessità di miglioramenti nel bus della scuola offerto dal governo; Inoltre, presenta le proposte per l'inserimento del tema prima che la popolazione di tocantinense.

Parole chiave: Trasporto scolastico; Gratuità, accessibilità, cittadinanza; Pubblica amministrazione.

1. INTRODUZIONE

Negli ultimi anni sono noti che l'indice di assenteismo è aumentato gradualmente, soprattutto per bambini e adolescenti che vivono nella zona rurale in contee dello stato, e questo è, senza ombra di dubbio la mancanza di politiche, materiali didattici, Abbigliamento e soprattutto il trasporto scolastico.

2. Scuola trasporto dovere e garantire l'accesso

Così come sostenendo legge Magna ogni bambino il diritto all'istruzione, tuttavia, per questo diritto deve essere considerato e che il bambino può avere un'istruzione di qualità dipende da diversi fattori, uno è che il pulmino della scuola è uno dei più importanti. Anche se è un obbligo dello stato di offrire trasporti scolastici, legge non è sempre rispettato, si inserisce anche la supervisione di società tutti dell'applicabilità di tale obbligo. È noto che parecchi comuni sono e sono privi delle proprie flotte per soddisfare la domanda degli studenti, tuttavia, spetta a quelle città noleggio scuolabus da un terzo partito, ma con gli stessi obblighi e particularizações della legislazione esistente. Ne consegue che i costi con trasporto scolastico nei comuni sono garantiti nella legge 9394/96, art. 70, VIII4. Nella stessa disciplina diritto nel titolo III, art. 4, VIII, come il dovere dello stato. È dovere del comune, nel caso di assunzione, le azioni di esecuzione per dare più sicurezza a studenti e genitori la pace della mente, che lasciano la cura delle aziende di trasporto che essi hanno di più prezioso che sono i loro figli. Le aziende di autonoleggio debitamente registrato e controllato, per evitare il trasporto illegale dei nostri bambini e giovani. Ciò consentirebbe una maggiore sicurezza, comfort e soprattutto qualità nei servizi forniti agli studenti che utilizzano il trasporto scolastico. Queste leggi sono ritratte e fissato questi diritti e spesso non rispettato, è almeno una situazione imbarazzante per i governanti, perché la corruzione e supera qualche malumore, rendendo i cittadini non hanno più accesso all'educazione di essere facile preda della manipolazione. Contribuire a fornire la qualità del trasporto, possibilmente intenzionale, in modo che i nostri studenti smettere di frequentare le lezioni, è una delle pecche di potere pubblico. E noi brasiliani dobbiamo essere attenti ai nostri diritti. Noi dovremmo pagare perché abbiamo adempiuto i nostri obblighi per la nostra nazione, quindi spetta a noi, istruzione, sanità e alloggi.

3. DOVERE, LA LEGGE E LA CITTADINANZA

Come stabilisce che la Magna Carta è il dovere dello stato di fornire l'istruzione per tutti i cittadini, offrendo scuola pubblica e dei mezzi necessari per la frequenza scolastica. In questo caso, il trasporto scolastico è garantita dalla legge ed è fino ai che comuni forniscono agli studenti iscritti nelle scuole pubbliche. Gli studenti che non hanno nessuna condizione finanziaria di pagare per il trasporto a scuola sono previste dalla legge, dalla Costituzione federale, anche, che la disponibilità di questo mezzo di trasporto è nessun lusso, ma uno studente di legge. Tuttavia, i nostri governanti spesso dimenticano di adempiere i loro doveri. Punti in studi recenti il trasporto scolastico, prevalentemente rurale, con urgenza deve sottoporsi ad una radiografia, i problemi incontrati, soprattutto come le vecchie flotte di autobus e in grado di trasportare persone

Trasporto scolastico per gli studenti che hanno bisogno, sia in area urbana o rurale. Capiamo che è diritto di un cittadino, un'istruzione di qualità e in particolare che l'istruzione dipende da altri fattori, e il trasporto di scuola libera è un fattore primario per coloro che non hanno le condizioni per prendere il trasporto pubblico pagato ed è ancora il diritto di coloro che vivono in luoghi lontani dalle scuole. E in un altro momento che dobbiamo evidenziare che si tratta di cittadinanza. Se il cittadino conforme alle sue funzioni, sia con il pagamento delle tasse, è ai loro doveri civici e in una società democratica in cui eleggiamo i nostri rappresentanti attraverso il voto, almeno, è il dovere dello stato di garantire loro le nozioni di base, cioè educazione, sanità, alloggi, tra gli altri. Desidera che ogni bambino in età scolare è frequentando la scuola non è sufficiente. È necessario dare accesso a questi bambini. Lo scuolabus è nel set dei diritti che la cittadinanza. Abbiamo bisogno di avere e dare istruzione alla nostra popolazione, di modo che abbiamo un futuro migliore, con i cittadini di critici e indipendenti, ma perché ciò avvenga che è essenziale che facciamo e chiediamo qualcosa fatto ora. Quando lo scuolabus è visto come il diritto del cittadino e il cittadino può diventare il costruttore di una società decente, tale trasporto è preso come qualitário. Errori non sono sufficiente che dobbiamo rimboccarci le maniche e lottare per una società più giusta.

4. TRASPORTO URBANO SCUOLA

La scuola trasporti urbani possono verificarsi sugli autobus del comune, nel caso di piccoli comuni o tramite i mezzi pubblici delle imprese private, essendo rassicurante la carta studente, la scuola o scuola passa per coprire l'onere della tariffa di trasporto di massa. La disponibilità di questa tariffa con mezzi che possono essere controllati dai segretariati di formazione sono considerati i migliori, una volta che lo studente può utilizzare il trasporto pubblico, generalmente supervisionavano in minor tempo e con le giuste condizioni per il trasporto di persone.

Lo scuolabus è non solo un cittadino ha ragione, ma è una questione di cittadinanza, come già accennato linee. Multithreading, organizzazioni non governative, case editrici, tra gli altri, stanno sviluppando lavori mirati per inserire nel curriculum regolare una disciplina incentrata sul traffico educazione. Una grande motivazione e solidale nel nostro paese è il più grande, Suzanne riferimento nel campo del traffico educazione in Brasile, ha pubblicato libri, articoli, ha sviluppato progetti in varie istituzioni educative, sempre cercando di inserire nel curriculum scolastico di traffico, soprattutto nella scuola media. Credendo che la formazione dovrebbe iniziare nell'infanzia e, di conseguenza, il bambino porterà alla sua vita da adulto questo apprendimento.

5. RISULTATI RAGGIUNTI

È un dato di fatto che tra il 2010 e il 2013 che lo stato di Tocantins cosegnato ai comuni una flotta di 212 autobus, essendo stato firmato un contratto di locazione termine di questi veicoli. Tuttavia, la mancanza di manutenzione è il fattore principale per la riduzione della durata dei veicoli. Dato questo, un'assistenza tecnica con questi comuni e tenuto una "checklist" due volte l'anno, oltre a raccogliere il risultato pratico di ispezione DMV. "Ciò che esiste oggi è una svista DMV, ma che non mostra alcun risultato pratico, perché anche se attestata incapacità queste vetture continuano ad operare". Si trattava di condizioni della strada di note e la distanza che lo studente si cammina tra l'imbarco e lo sbarco. "Tutti i punti saranno messo a verbale ed esposti, da questo fiscalizaremos se tutto ciò che è stato discusso nella riunione è stata soddisfatta o non," ha detto.

All'inizio di quest'anno, il valore per studente e il ritardo nel trasferimento dello stato ai comuni sono stati i problemi che ha causato la divergenza per quanto riguarda la prestazione di trasporto scolastico. Data questa situazione di stallo e la discontinuità del servizio è stata effettuata accordo, il 1 ° marzo, tra governo e prefetture, a che è stato concordato il maggiore valore/studente di $ 4 a $ 7 nei primi cinque trasferimenti e 7.50 R$ in cinque trasferimenti recenti del 2016. Luciana Souza, ha assicurato che il problema è stato risolto in quasi tutti i comuni, con solo poche impostazioni tecniche e autorizzazioni in alcuni comuni come Araguaína, ad esempio. La rilocazione degli studenti alle scuole più vicino alle loro case è stato l'usura principale, dal momento che molti genitori non accettano le scuole suggerite. Luciana ha anche dichiarato che gli studenti che hanno iniziato più tardi classi non verranno danneggiati, perché c'è già una determinazione per la scuola di sostituzione. Dei 139 comuni del Tocantins, trasportante 136 23.906 studenti rurale della rete di stato.
La motorizzazione ha spiegato che l'ispezione viene eseguita su tutta la flotta di veicoli per effettuare il trasporto scolastico, compresi i veicoli appartenenti allo stato, i comuni e la proprietà privata. Secondo l'organo del 61% riportato dal MPE sono principalmente veicoli privati.
Per quanto riguarda i veicoli non adatti, la motorizzazione dice che non sono approvate e di conseguenza non ricevono l'autorizzazione Biennale ad esercitare l'attività di trasporto scolastico. Nel caso di veicoli non riescono a continuare a effettuare il trasporto, "questi sono sicuramente irregolare e soggetto a punizione".
Controllo qui di seguito la nota completa di DMV: gestione della sicurezza e sorveglianza di Detran-ai rapporti che l'indagine del trasporto scolastico è effettuato, ogni sei mesi, al fine di accreditare i veicoli e i driver in grado di eseguire la funzione. L'indagine è condotta su tutta la flotta di veicoli per effettuare il trasporto scolastico, compresi i veicoli appartenenti allo stato, i comuni e la proprietà privata. Pertanto, le informazioni, comunicate da Cleber portale Toledo, Giovedi ', 10, che "il 61% dei veicoli che effettuano trasporti scolastici sono inadatti per l'attività", per quanto riguarda questo importo. La maggior parte dei veicoli privati. Per quanto riguarda i veicoli non adatti, questi non sono approvati da Dmv Tocantins e di conseguenza non ricevono l'autorizzazione Biennale ad esercitare l'attività di trasporto scolastico. Nel caso di veicoli non riescono a continuare a effettuare il trasporto, questi sono sicuramente irregolare e soggetto a punizione.

CONSIDERAZIONI FINALI

Prima dello studio, si conclude che il pulmino della scuola aiuta molti studenti, ma deve ancora essere migliorato. Principalmente, più sorvegliati per la sicurezza nel trasporto di questi studenti. C'è ancora la necessità di un maggior numero di veicoli a disposizione dei piccoli comuni per fare il servizio per l'intera popolazione bisognosa di età scolare. C'è da sottolineare che il governo dovrebbe dare priorità oltre alla formazione di qualità che è il diritto di ogni cittadino, le condizioni necessarie per garantire che i nostri bambini e giovani persone godono l'insegnamento per migliori condizioni di vita di educativo, culturale e professionale. Infine, la necessità di implementazione delle politiche pubbliche per migliorare lo scuolabus nel Tocantins, garantiscono così ciò che raccomanda la legge, vale a dire, l'accessibilità, gratuità e la trasparenza dell'applicazione delle risorse.

RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI

Brasile. Bambino di primer nel traffico. Sviluppato da CETRAN/MS. Disponibile in PDF in < www.cetran.ms.gov.br/controle/ShowFile.php?id=21656. Accesso a gennaio 2011.

Brasile. Codice di transito brasiliano. Trovato in: sinetran.gov.br

Brasile. Costituzione della Repubblica federativa del Brasile.  

Brasile. 9394/96-LDB-legge di diritto di linee guida e le basi per l'educazione nazionale

Brasile. 8.666, 6/21/93-legge regolatrice art. 37, XXI, della Costituzione federale, definisce gli standard per gare d'appalto e contratti della pubblica amministrazione e altre questioni.

DMV-comunicazione consulenza a (con informazioni da Ascom di EPC)

[1] Pedagogo, specialista nel campo della metodologia. Supervisore educativo. Contatto: [email protected]

DEIXE UMA RESPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here