REVISTACIENTIFICAMULTIDISCIPLINARNUCLEODOCONHECIMENTO

Revista Científica Multidisciplinar

Pesquisar nos:
Filter by Categorias
Agronomia
Ambiente
Amministrazione
Amministrazione Navale
Architettura
Arte
Biologia
Chimica
Comunicazione
Contabilità
cucina
Di marketing
Educazione fisica
Etica
Filosofia
Fisica
Formazione
Geografia
Informatica
Ingegneria Agraria
Ingegneria ambientale
Ingegneria chimica
Ingegneria Civile
Ingegneria di produzione
Ingegneria di produzione
ingegneria elettrica
Ingegneria informatica
Ingegneria meccanica
Legge
Letteratura
Matematica
Meteo
Nutrizione
Odontoiatria
Pedagogia
Psicologia
Salute
Scienza della religione
Scienze aeronautiche
Scienze sociali
Sem categoria
Sociologia
Storia
Tecnologia
Teologia
Testi
Turismo
Veterinario
Zootecnici
Pesquisar por:
Selecionar todos
Autores
Palavras-Chave
Comentários
Anexos / Arquivos

Analisi della produzione scientifica circa le reazioni di lebbra e cure

RC: 10156
39
Rate this post
DOI: ESTE ARTIGO AINDA NÃO POSSUI DOI
SOLICITAR AGORA!

CONTEÚDO

LESSA, Jeanne Duarte [1]

LESSA, Jeanne Duarte. Produzione scientifica Analisi Chi reazioni di lebbra e di cure infermieristiche. Rivista scientifica multidisciplinare Knowledge Center. Problema 06. Anno 02, Vol. 01. pp 72-83 luglio 2017. ISSN:2448-0959

SOMMARIO

La lebbra è una malattia infettiva causata dal Mycobacterium leprae, che rappresenta un importante problema di salute pubblica e dovrebbe infermieristico è quello di provare una tale malattia, che porta la presenza di reazioni della lebbra, con ampio spettro di manifestazioni nel corso della malattia. Questo studio ha lo scopo di analizzare quello che hai da letteratura scientifica sulle possibili reazioni di lebbra presenti in lebbra. Questo studio si occupa di una revisione integrativa con gradini predeterminati, dove abbiamo usato i seguenti database SciELO scientifico elettronico Libray online e lillà Latina e dei Caraibi Health Sciences, sono stati selezionati sette studi con periodo 2007-2011 per la costruzione di ricerca. I risultati hanno mostrato 421 e 117 si trovano in pubblicazioni SciELO e 304 in LILACS in cui si è constatato che questi erano 414 estranei alla domanda presentata. L'analisi delle pubblicazioni dimostrano che le reazioni sono definite delle variazioni derivanti da processi imunoinflamatorio che può esternare in diversi periodi della malattia. Si ritiene che i malati la lebbra copre aspetti complessi, lasciando l'infermiera di essere a conoscenza quando si tratta di malati di lebbra.

Parole chiave: lebbra, reazioni lebbra.

INTRODUZIONE

La lebbra è una malattia infettiva causata dal Mycobacterium leprae, con la stessa lentezza manifesta principalmente attraverso segni e sintomi dermato, ancora rappresenta un importante problema di salute pubblica, non solo per il numero di persone colpite, ma le disabilità che essi sono suscettibili di essere sviluppati. E 'noto che allattano devono presta attenzione alle persone che possono avere questa malattia che porta complicazioni, vale a dire, la presenza di reazioni di lebbra durante la malattia 1,2.

Le reazioni di lebbra presentano un ampio spettro di manifestazioni cliniche nel corso della malattia che riflette fenomeno ipersensibilità prima del Mycobacterium leprae, costituendo in questo modo una complicazione con segni e sintomi che prendono più sofferenza per la persona colpita, può verificarsi in entrambi i pazienti paucibacillare (indeterminato e tubercoloide) e in multibacillar (borderline e lepromatosa), questi telaio reazione può essere classificato come tipo I o reazioni di inversione, eritema nodoso tipo II o neurite isolata e 3.

Questi sintomi si verificano soprattutto in MB lebbra, soprattutto durante le fasi di reazione, essendo una conseguenza dovuta all'infiltrazione diretta e la proliferazione di bacilli nell'organo interessato dell'individuo 4.

le azioni di cura sono di grande importanza, per la prevenzione e il controllo di questa malattia legata alla diagnosi precoce, in cui l'infermiera come un professionista set attivi fino pezzo essenziale nella lotta e il controllo della lebbra 5.6.

Il momento di incontro tra professionista e cliente si propone di individuare e fornire assistenza in base alle esigenze del paziente. E 'attraverso l'ascolto che possiamo avere conoscenza delle condizioni che sono presenti nella vita dell'individuo, e allo stesso tempo determina il profilo della salute e della malattia, lasciando gli infermieri per formare un legame di fiducia e di impegno per il cliente, al fine di ricercare migliorando la qualità della vita attraverso un approccio partecipativo di entrambe le parti 5.7.

Il ritardo nella diagnosi differenziale tra recidiva e reazione lebbra provoca ritardo anche in cantiere, che contrastare la cura del paziente, cioè, causando un ritardo nell'intervento secondo le esigenze del cliente, essendo questa una difficoltà esistente 3.

La cura per i malati di lebbra richiede una conoscenza approfondita della patologia, anatomia, fisiologia e come affrontare le questioni che circondano la malattia, dal momento che gli individui possono essere sorpreso dalla reazione 3,7 fotogrammi.

Si tratta di immenso valore per sottolineare il monitoraggio dei clienti con reazioni di lebbra, con la partecipazione degli utenti professionali incoraggiare al programma, e chiarire i vari aspetti della malattia, in modo che possano capire le manifestazioni cliniche che l'esperienza in modo che possano sentire sicura di sé cura della loro salute 8.

Gli individui lebbra possono essere sorpreso da episodi reattivi in ​​cui questo fenomeno può verificarsi prima, durante o dopo il trattamento della lebbra, per cui le cure infermieristiche diventa necessario, dove, attraverso la diagnosi precoce, esami dermato, la prevenzione della disabilità, sostegno psicologico e il trattamento sono le azioni che l'operatore opera in favore del controllo e riduzione delle malattie 3.6.

Dal momento che l'importanza dell'assistenza infermieristica al portatore la lebbra cliente, questo studio ha lo scopo di analizzare ciò che abbiamo letteratura scientifica sulle possibili reazioni di lebbra presenti nella lebbra, riferendo che il monitoraggio della lebbra dipende da una serie di azioni chiave a prevenzione e il controllo delle malattie.

La scelta di questo tema è stato fatto per rendersi conto che le reazioni di lebbra si fa presente in questa malattia infettiva, meritevole quindi essere effettuata un'analisi degli studi trovati di sapere quello che mostrano sull'argomento. Considerando il grande valore procedere con questo studio che è di interesse per la salute pubblica in quanto mira a una diagnosi precoce non permettendo i casi confermati vengono a sviluppare disabilità fisiche.

2. METODOLOGIA

Questo è uno studio revisione integrativa con gradini prestabiliti, che includono analisi di ricerca incentrata sulla tematica studiata, al fine di analizzare ciò che abbiamo letteratura scientifica sulle possibili reazioni di lebbra presenti nella lebbra, così fornito una comprensione globale di assistenza infermieristica nella lebbra. Per avviare il riesame è stato impostato il tema e lo scopo della ricerca. Le parole chiave utilizzate nella ricerca sono stati: reazioni di lebbra e la lebbra. Ricerche letteratura si è verificato attraverso internet, in cui la query è stata effettuata utilizzando i seguenti database: Scientific elettronico Libray Online (SciELO) e latino-americani e caraibici Health Sciences (LILACS), rendendo Internet un importante strumento di lavoro. I seguenti criteri di inclusione sono stati utilizzati: portoghese articoli full-text in questi database (SciELO e lillà) al 2007 periodo di pubblicazione al 2011, che ha adottato un approccio a seconda dello scopo dello studio. Sono stati esclusi dallo studio: non accessibili articoli full-text, articoli in inglese e spagnolo e quelli che non ha affrontato il tema proposto, e quelli che non sono stati stabiliti periodo di pubblicazione. Nelle indagini di ricerca sono stati condotti per temi, e anche eseguito l'analisi di elementi trovati determinando una pre-selezione di loro, che sono stati letti gli argomenti e sommari, che in tal modo utilizzati per la costruzione di questa ricerca.

3. RISULTATI E DISCUSSIONE

La ricerca ha dato 421 pubblicazioni, che sono stati trovati nel 117 e 304 in SciELO lillà. Queste pubblicazioni sono stati selezionati sette articoli completi che si sono riuniti secondo il sondaggio, e quattro articoli sono stati selezionati nel database SciELO e tre nel database lillà.

In prima analisi è emerso che 414 pubblicazioni non sono specificamente legati alla domanda di guida o non soddisfano i criteri di inclusione proposti, con conseguente sette pubblicazioni che sono stati sicuramente utilizzati per la realizzazione del presente studio.

Abbiamo osservato che tra gli elementi selezionati hanno affrontato diversi tipi di recensioni, tra cui sezione trasversale, studio caso-controllo, retrospettivo, caso clinico e descrittiva.

L'analisi degli articoli inclusi nella revisione è stata avviata per identificare l'argomento affrontato nello studio, dove, dopo le letture successive dei testi è stato possibile individuare i diversi approcci.

Abbiamo scelto di approfondire l'analisi delle pubblicazioni che coinvolgono reazioni di lebbra ad essere l'obiettivo principale dello studio.

Nella tabella pubblicazioni quantitativi analizzato seguente mostra il periodo di pubblicazione e il numero di articoli usati.

Tabella 1: Quantitative selezionati in base al periodo di pubblicazione.

periodo Numero di Jobs
2007 1
2008 2
2009 2
2010 1
2011 1
totale 7

 

La maggior parte delle pubblicazioni dimostrano che le reazioni di lebbra sono definiti come un cambiamento derivante da imunoinflamatorio processo mediato antigeni Mycobacterium leprae che stabiliscono rapporti con la carica batterica e la risposta immunitaria dell'ospite, è esteriorizzate manifestazioni infiammatorie acute, la pelle e neurologico. Possono verificarsi prima, durante o dopo il trattamento chemioterapico (PCT) 3,9,10,11,12,13.

anche notare che in un articolo stabilisce che tali manifestazioni sono malattie reumatiche simili, dove i vari sintomi clinici possono assomigliare altre malattie, rendendo così difficile una diagnosi nei primi mesi e anni in cui si verifica la malattia 4.

Gli episodi reattivi in ​​lebbra rimangono come una delle principali sfide per il programma di controllo della lebbra nei paesi endemici, come nel caso del Brasile. Secondo due studi riportato che circa il circa il 25% al ​​30% delle persone con la malattia hanno reazioni o danni al sistema nervoso a un certo punto 10.11.

stati reattivi quando si verifica prima della diagnosi e del trattamento sono avvantaggiati, in quanto questo fatto favorisce la ricerca della soluzione del problema, chi manifesta reazioni durante il trattamento sono assistiti e la diagnosi della reazione e il trattamento sono più accessibili, come nel caso che si verifica dopo la dimissione può essere limitata da una serie di fattori, con barriere all'ingresso, la carenza nella ricerca di clienti con queste possibili reazioni, l'istruzione in cattive condizioni di salute, come le pratiche educative sulle condizioni di reazione devono essere collocati in un contesto per il controllo di endemica e incomprensione propri clienti circa le informazioni passate dal professionista 10.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha stabilito criteri clinici e di laboratorio previsti dalla striscio microscopia e istopatologia, e questa tecnica indicata solo per i pazienti e sospetti in conformità con le norme del Ministero della Salute (MOH), e queste importanti marker di laboratorio del sistema immunitario per differenziare la reazione la lebbra lebbra clinica e / o di reiterazione 12.

Secondo l'analisi effettuata negli articoli, pubblicazioni documentano che gli stati reattivi possono insorgere sia durante il trattamento e anche nel primo anno dopo la dimissione, come le reazioni ritardate che sono classificati come ricaduta può verificarsi dopo tre-cinque anni di alti, ondes individui che soffrono di reazioni di lebbra dopo la high dimostrano hanno più probabilità di essere ritratta a causa della sospetta recidiva 3,9,13.

Il bacilli può rimanere relativamente protetto dall'azione immunitaria cellulare e il trattamento, che in condizioni favorevoli tornare a proliferare e può dunque essere un riflesso del comportamento immunologico del singolo, che rafforza che la stessa cura della lebbra può essere un fattore scatenante per l'aspetto, stimolare la risposta infiammatoria 3,13.

Attraverso studi analizzati può identificare una serie di individui affetti da condizioni di reazione, il che dimostra che il maschio è più incline ad essere colpiti, avente le seguenti età: 20 a 40, da 30 a 44 e 30 e 59, dove la più alta percentuale di uomini con reazioni può essere una caratteristica della malattia, dimostrando in tal modo la necessità di un più attento monitoraggio di questi pazienti perché hanno una maggiore propensione 3.12.

Le reazioni di lebbra si dividono in tre tipi, le reazioni di inversione, eritema nodoso e neurite isolato.

Le condizioni di reazione possono corrispondere ad un'esacerbazione dell'immunità cellulare o effetti dimostra una marcata formazione di immunocomplessi reagendo lebbra chiamato tipo 1 e 2 10.

Secondo Brandão10 circa il 25% di tutti i pazienti con reazione lebbra può essere di tipo 1, essendo più frequente in multibacillar (borderline e lepromatosa), come nel caso del tipo 2 gamme di frequenza di risposta può raggiungere il 50% in multibacillar.

Alcune pubblicazioni indicano che nel tipo 1 reazioni o reazione inversa (che indica una maggiore immunità cellulare) si osserva la riattivazione di lesioni che diventa gonfio, eritematosa, luminoso e possono evolvere con peeling di tutto il lesione associata con iperpigmentazione residuo o portare a ulcere 9.10 stessa.

Il Tipo 2 reazioni o eritema nodoso (esacerbazione di immunità umorale) è un evento mediato da immunocomplessi, ci può essere un aumento transitorio di immunità cellulare, è caratterizzata dalla comparsa improvvisa di noduli infiammatori, cutanea o sottocutanea, lupus, con calore locale, mobili sarà palpazione e spesso dolorosa, e può sorgere l'impegno di nervi, lesioni agli occhi, gonfiore infiammatorio delle mani e dei piedi e grave eritema nodoso come ulcerazione o coinvolgimento degli organi interni e necrotizzante reazione cutanea 9.10.

Il anche l'esistenza di una terza classificazione delle condizioni di reazione, essendo isolato neurite che è chiamato come la comparsa di dolore spontaneo o compressione accompagnato tronchi nervosi periferici o assenza di edema localizzato e la compromissione funzione neurologica, tuttavia ha neurite possibilità di sviluppare senza la presenza di dolore che caratterizza un neurite silenzioso, possono verificarsi più cambiamento di sensibilità e / o forza 3,10,13 guida.

Nell'assistere gli Stati di reazione sono in dotazione PROGRAMMA farmaci.

E 'estremamente importante professionale differenziare lo stato di reazione di un caso di recidiva, che per le reazioni del cliente dovrebbe ricevere un trattamento anti-reazione, e così indicato secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) l'uso di corticosteroidi nel trattamento della reazione inversa e talidomide per il trattamento di eritema nodoso, come nei casi di recidiva riavviare il programma di terapia multifarmaco (MDT), sapendo che il regime di trattamento per paucibacillare (le persone con pochi bacilli e non trasmette la malattia) è di sei mesi e multibacillare (persone con molti bacilli e considerata la principale fonte di infezione) è di dodici mesi 3.11.

Una delle pubblicazioni indica che l'organizzazione di assistenza agli stati reattivi sono legati le attività di controllo della lebbra, cioè l'acquisto e la distribuzione di farmaci anti-reazione come il prednisone e talidomide sono di competenza del Ministero della Salute (MOH) e le Segreterie salute, tuttavia la progettazione di pazienti che utilizzano questi farmaci e la responsabilità in uso di tali farmaci è la responsabilità dei servizi sanitari 10.

Il prednisone dose elevata o utilizzato per un lungo periodo può portare ad un aumento della pressione sanguigna, aumento dei tassi di glucosio e il glaucoma. E talidomide che è un altro frame reazione farmaco può causare dipendenza e sonnolenza avrà controllo e guardia il farmaco causa essendo teratogeno 11.

Tra le pubblicazioni analizzati uno sottolinea che il trattamento precoce e adeguato delle reazioni di lebbra si riduce del 60% il danno ai nervi, il che rende importante per la salute di esperienza professionale per l'identificazione, la diagnosi e il trattamento di questi episodi che avrà un impatto sulla prevenzione delle disabilità 11 .

[1]

Rate this post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

POXA QUE TRISTE!😥

Este Artigo ainda não possui registro DOI, sem ele não podemos calcular as Citações!

SOLICITAR REGISTRO
Pesquisar por categoria…
Este anúncio ajuda a manter a Educação gratuita