Arte contemporanea: arte e vita

0
12005
DOI: ESTE ARTIGO AINDA NÃO POSSUI DOI SOLICITAR AGORA!
ARTIGO EM PDF

SEIDEL, Marisa Frohlich [1]

SEIDEL, Marisa Frohlich. Arte contemporanea: arte e vita. Multidisciplinare nucleo scientifico conoscenza rivista, anno 1, vol. 7, pp. 52-62. Agosto 2016. ISSN:0959-2448

RIEPILOGO

In questo articolo ci porta a viaggiare per il mondo incredibile di arte contemporanea e quindi un enorme tuffo nella mente umana, alla ricerca di numerose domande sulla vita e il modo in che cui viviamo. Arte contemporanea permette all'artista di esprimere se stesso attraverso le forme più svariate; con l'uso di materiali di uso quotidiano arte era interagire con le persone, lasciando musei e andando alla popolazione, al fine di farvi pensare e far riflettere sull'arte e sulla vita.

Parole chiave: Arte, contemporanea, vita, società, mondo.

INTRODUZIONE

Lo studio d'arte contemporanea ci dà una visione diversa del mondo, raggiungendo un senso nuovo e diverso le cose e gli oggetti. Il presente articolo si ritrarre l'importanza dell'arte contemporanea nella vita delle persone, perché è attraverso l'arte che spesso veniamo a vedere le cose prima non saremmo in grado di visualizzare e ricreare tutto intorno a noi e può pensare, sapere e nemmeno sentire, tutto attraverso arte.

Arte contemporanea ci permette di vedere il mondo in modo diverso, con occhi diversi, cause abbiamo preso le cose che sono intorno a noi, e questo punto di vista significa conoscere e quindi capire, pensare e ripensare a ciò che vediamo, così facciamo una lettura critica del mondo in cui siamo parte, dove possiamo lasciare segni al fine di contribuire alla storia. Quando vediamo più, saperne di più, troppo, così ampliamo le nostre possibilità di contatto con la nostra propria realtà capire più cosa è parte di noi stessi, perché il pensiero critico di arte di ricerca in relazione al mondo intorno a noi, relative come arte e vita.

L'ARTE NELL'EPOCA CONTEMPORANEA

In un primo momento l'arte contemporanea ci coinvolge così con quello che abbiamo perso completamente il percorso delle nostre idee, non ha più senso, tutto è confuso; ma è questo pasticcio che arriva qualcosa di nuovo, e questo nuovo rinasce con una forza travolgente, penetrare la mente, che rende gli esseri umani pensare e riflettere attraverso l'arte della sua vita, trasformando così l'arte contemporanea in una canzone per le nostre orecchie e un miraggio ai nostri occhi, la nostra anima e che invade il nostro essere, l'essere umano semplicemente pensando.

Arte contemporanea ci porta a viaggiare attraverso i colori e le forme che ci circondano, che rappresenta la nostra attualità affinché il Visualizzatore di interpretare le più svariate forme, insieme con l'uomo e la sua storia a eventi che riflettono il contesto sociale del tempo viene immesso.

Gli artisti contemporanei, come nel corso della storia, mostrano attraverso la sua arte di tempo per pensare, richiedendo una nuova forma di rappresentazione dei problemi attuali, lei è ben diversificata e vasta in tutti gli aspetti; È caratterizzata da un legame strategico con le trasformazioni politiche e sociali del nostro tempo.

Arte è un'attività fondamentale per l'essere umano, perché quando l'uomo produce, egli interagisce con il mondo in che cui vive e con se stessi. È necessario per gli esseri umani a diventare in grado di soddisfare e quindi in grado di cambiare qualcosa. È in grado di spostare l'anima, perché esprime sentimenti. Ha la funzione del pensiero umano stimolante, di pensare il mondo in cui esso è inserito e il suo modo di vita, tutti i perché l'arte è una conoscenza, un'espressione umana molto forte, è un grido dall'anima.

Attraverso l'arte possiamo creare e ricreare tutte, dare un nuovo significato alla nostra esistenza, raffigurante il dono dal nostro modo di collaborare con la storia; storia in cui ognuno è presente, lasciando così segnato il nostro tempo, il nostro oggi, la nostra contemporaneità.

Artisti contemporanei lavorano secondo la sua volontà e la necessità, poiché al giorno d'oggi tutto può essere considerata arte, così che cosa è in gioco la creatività di ciascuno, perché quello che abbiamo è una gamma di forme e materiali per lavorare con, basta guardare con un occhio artistico e con un desiderio immenso di creare e innovare. Dobbiamo tenere mente è l'obiettivo che vogliamo raggiungere, perché cos'altro c'è sono modi per andare, e questo varia a seconda di ogni artista; e quello che conta è il pensiero e non la tecnica.

… Non ci sembra essere tutto il materiale più particolare che godono il privilegio di essere immediatamente riconoscibile come materiale d'arte: arte recente è utilizzato non solo vernice, metallo e pietra, ma anche aria, luce, suono, parole, persone, cibo e molte altre cose. (ARCHER, 2001, prefazione).

Un'opera d'arte deve passare un'idea di riflessione, che conduce il visualizzatore a pensare e la questione ciò che stai guardando e analisi e non semplicemente vista, pensando che tu l'hai, riducendo così il senso ordinario; arte contemporanea va modo invece, che vuole l'apce del pensiero umano, entrando con la sua vera funzione, che è quello di far pensare la gente.

Il problema è che queste persone utilizzano un singolo verbo: comprensione. Capire significa ridurre un lavoro intelligibile alla sfera. Non ho mai sentito nessuno dire: non riuscivo a sentire questo lavoro. Come le persone hanno paura del sentimento, capiscono, ridurre il suo rapporto con l'atto intelligibile e, pertanto, in attesa di aiuto da beacon presunto dell'opinione di coloro che conoscono: storici, filosofi, critici, artisti e curatori. (COCCHIARALE, 2006, pag. 14).

È la frase che predomina nell'arte contemporanea: è questa arte? Arte si interroga, domanda il visibile, interrogare il suo significato e la sua condizione nel mondo, rifiutando la verità assoluta. Non c'è più un vero e proprio vero, ciò che predomina è la relatività dei concetti, consentendo più risultati artistici.

Nega la visione di internazionali di arte, desiderosi di cambiare la percezione di persone aveva di lui e della sua arte. Per essere percepito e le sue intenzioni, il lavoro dovrebbe levarsi in piedi fuori, differiscono da immagini quotidiane. Per esso ha causato strani visioni, strano, enigmatico, persino ripugnante, in modo da provocare la reazione del pubblico. Opera d'arte è venuto per essere discusso e parlato, con l'obiettivo di far pensare, riflettere e condividere quello che liberamente potrebbe immaginare. Nel mondo contemporaneo, l'arte sarebbe l'unico caso possibile pensare ed agire con totale libertà. Deve essere libero di pensare liberamente sull'arte, sulla contemporaneità. Arte può riflettere sulla nostra realtà.

"La direzione principale di opera d'arte, di conseguenza, la capacità di intervenire nel processo storico della società e dell'arte e, al contempo, ha determinato, indicando in tal modo la dialettica del suo rapporto con il mondo. "(FUSARI e FERRAZ, 1993, p. 105)

La nostra società è piena di colori e forme che attirano la nostra attenzione, penetriamo nelle forme, e questo ci permette un viaggio all'atto creativo, perché attraverso i nostri sensi possono interagire con tutto il mondo esterno e anche con i nostri interni sotto forma di pensiero e sogno.

ESPRESSIONI DELL'ARTE CONTEMPORANEA

Arte contemporanea è formata attraverso diversi stili, tecniche e movimenti. La "diversità" è la parola chiave per descrivere le espressioni dell'arte contemporanea. Le categorie artistiche non sono preso così seriamente. Non sanno come classificare un lavoro. Per produrre un'opera d'arte, non è più necessario utilizzare solo pennelli e colori, in arte contemporanea qualsiasi materiale può essere considerato parte di un lavoro, incluse le azioni e pensieri.

Un esempio della diversità dell'arte contemporanea è arte concettuale, che è la predominanza dell'idea di oggetto artistico è terminato. Il pensiero dell'artista è maggiore del risultato finale, e può anche essere superfluo; Gran parte degli obiettivi artisti concettuali, con questo tipo di procedura, di divulgare l'arte, per servire come veicolo di comunicazione. In questo modo la produzione di materiale tangibile può anche essere fatto da qualcun altro, non necessariamente l'artista. Ciò che conta è l'artistico pensato, il concetto, che cosa è formulato intellettualmente prima sua materializzazione.

Un'altra manifestazione sono gli interventi urbani, che vengono a criticare, interagire e analizzare per la nostra discussione attuale, valori, credenze e identità sociali. Appaiono come un'alternativa al dialogo diretto con la società, in grado di chiamare a vicenda l'arte con l'individuo. Questo mezzo artistico interferisce direttamente nella vita quotidiana delle persone, perché sono opere d'arte che si fondono la routine di una città.

Come dice Maria Angélica Melendi, interventi urbani, servono a:

Aperto nel piccolo sentieri che scarico lascia sciogliere il peso insopportabile di quest'ultimo sempre più opaco e complesso. Misura nota che attualmente nelle arti visive, la lingua di intervento urbano precipita un accresciuto spazio di riflessione per il pensiero contemporaneo. Disponibile a: (http://www.intervencaourbana.org/)

Installazione, un'altra manifestazione contemporanea permette una grande possibilità di sostegni; la sua realizzazione può integrare le numerose funzionalità, ma sempre con l'interrogatorio del proprio spazio e tempo, assorbente e costruzione tutto intorno e allo stesso tempo Deconstructing.

L'installazione è composta da l'installazione di un'azione in qualsiasi dato posto, affilatura il senso critico e creativo della popolazione, provocando un'analisi più approfondita su data situazione.

Si potrebbe dire che l'installazione è uno specchio del nostro tempo, pasticci con i sensi del pubblico e rende gli spettatori sensazioni diverse, siano esse piacevoli o fastidioso. Lo spettatore partecipa ai lavori e non solo godere perché, dal momento che l'opera d'arte è inserito nello scenario urbano, non è più esposto statico, occhi di persone mirate in qualche modo alle arti, ma soggetto a tutto ciò che è intorno a te, ottenere tutti i tipi di pubblico interpretazione e che soffre di numerose trasformazioni al secondo.

A causa di questa diversità di manifestazioni, è difficile definire l'arte contemporanea.

Per alcuni critici, la caratteristica più importante dell'arte contemporanea è il suo tentativo di creare dipinti e sculture orientate a se stessi e quindi distinguere le precedenti forme di arte che trasmettesse le idee delle istituzioni politiche o religiose. … gli artisti contemporanei non sono finanziati da queste istituzioni, hanno più libertà per assegnare significati personali alle sue opere. Questo atteggiamento è, in generale, denominato come arte per amore dell'arte, un punto di vista quasi sempre interpretato come arte senza ideologia politica o religiosa. Anche se il governo e le istituzioni religiose non essere la maggior parte delle arti, molti artisti contemporanei ha cercato di trasmettere messaggi politici o spirituale. Disponibile a: (http://www.coladaweb.com/artes/arte-contemporanea-part-1)

Arte contemporanea, in vigore fino ad oggi, comprende una pluralità di lingue e di movimenti. Oltre la diversità delle proposte, le lingue sono diverse e talvolta contraddittorie, creando in questo modo un look speciale per ciascuno di essi e più provocatorio con ogni essere umano. Il visualizzatore richiede una maggiore attenzione e un look che pensa, una visione che rende la lettura. L'artista si inserisce arte di pensare, inventare/reinventare arte, critica d'arte e così produrre un'arte differenziale.

ARTE E SOCIETÀ

Il campo dell'arte è diventato sempre più ampia e senza confini, così il cambiamento significa un standard di notevole riforma stabilito, così come nella mente degli spettatori. L'arte è un veicolo indipendente di comunicazione, uno spazio di transizione. La città partecipa nell'arte, non come una galleria, ma coinvolti organicamente con lei, essendo impossibile di arresto con il sistema di arti.

La motivazione di base dell'arte contemporanea è di creare un dialogo con la cultura popolare, che significa rappresenta ciò che sta succedendo nella società, che è in aumento in un dato momento e come le persone agiscono.

Arte contemporanea è definito come l'arte della ribellione, la voglia di stupire, la ricerca di originalità ad ogni costo. Manifestazioni artistiche si verificano a causa di un bisogno dell'essere umano per ordinare e dare un senso della loro esperienza e visione del mondo e che ogni essere umano, da qualsiasi cultura, età, sesso e livello sociale è in grado di creare, produrre e ammirare l'arte.

Ci rendiamo conto che l'arte cammina con la storia, che ci accompagna sempre, reporting fatti di ogni stagione. Quando la storia ci stava raccontando la Corte, tu sei il riflesso che troppo, anni dopo, lo sfruttamento della terra e del lavoro, sicuramente l'arte rappresentato nello stesso modo, perché come già accennato, arte e vita vanno insieme, quindi noi siamo parte di una storia che non separa arte e viceversa.

Al giorno d'oggi l'arte va di là, possiamo dire che persone erano anche oltre il solito, normale, a parte la stasi, ma si può anche dire che le persone erano oltre se stessi, andando su tutto e tutti, e questo stesso modo arte contemporanea manifesta, andando oltre il solito, per entrare allo stesso ritmo della società che spesso non sa il suo corso e non il suo obiettivo, tuttavia, arriva l'arte di far pensare a questa turbolenza di informazioni, dove uno sguardo può cambiare una vita.

Arte contemporanea incontra il mondo, solo andata in punta di piedi, ma con obiettivi diversi. Viviamo in una società consumistica, dove l'hanno la precedenza rispetto l'essere, dove tutto può e nulla può allo stesso tempo, un luogo dove persone semplicemente sopravvivere, andando alla ricerca di beni di consumo, vivendo per lavoro e non semplicemente di essere felici e rendere felici gli altri.

La società attuale è privo di valori morali, dove la vita è diventato meccanico, gli esseri umani atto automaticamente, senza dover pensare, perché la vita è una routine, in cui l'essere umano, che ora sembra essere più così umano, esegue il suo atto di abitudine perché la società vuole. Denuncia di arte contemporanea questa realtà, alla ricerca di esseri più riflessivi e termini critici davanti al mondo in cui viviamo, ci sfida a pensare la realtà, trasformando in arte, qualcosa che non è evidente ai nostri occhi, così causando in un vuoto di memoria, ci passano un film davanti ai nostri occhi e nel nostro conscio cercando di ammorbidire il sistema capitalistico, individualistico, mostrando che oltre a noi, c'è un mondo che anche ruota e ci rende migliori esseri prima di se stessi e soprattutto verso la società.

Nei progetti di sovrapposizione, paradigmi e lingue di cultura contemporanea. Un plurale con più assi e molte domande. In questo scenario, considerato come la fine della modernità, la forma originale della sopravvivenza della vita sulla terra derivano in modo diverso, più attuale e originale. In termini ambientali, nel senso della necessità per la manutenzione e implementazione del saldo di tutta la vita; in termini etici, dato il divario di imponderabile vasta e diversificata di gruppi umani tra; esistenziale e, considerando la felicità e la conoscenza e la ricerca di nuovi termini al loro frutto, di fuori della ristretta il materiale di consumo e la sopravvivenza. (MATOSO, 2012).

Tutto questo e altro è parte della nostra contemporaneità, questa volta non si può dire per certo come va lontano, basta sapere cosa succede fino ad oggi, ma domani è sempre un thriller, un'aspettativa.

Possiamo osservare che la stagione contemporanea divenne di costante trasformazione, tutto accade momentaneamente, trasformando così la società costantemente. Quello che oggi possono essere importante, non può essere sopra.

Attualmente siamo andati attraverso un processo di rinnovamento, e così viviamo in una condizione di determinazione a fronte di numerosi dilemmi nei più diversi campi della conoscenza e la vita, che, oltre ad essere una fonte di angoscia e di disagio, sono anche sfida l'immaginazione, la creatività e il pensiero. Allora venite in essere ciò che noi chiamiamo contemporanee, dov'è successo tutti i nostri problemi, ma è anche dove capita tutte le nostre conquiste, i nostri piaceri, ma alla fine è dove eseguiamo completamente così spirituale e materiale e può esprimere, delle più varie, i nostri sentimenti e le emozioni, non importa come sono rappresentati, ma piuttosto la sua originalità e il suo contesto.

Questa volta può anche essere capita come il tempo della creatività, inclusività, il ripristino degli elementi naturali, il sito dei dilemmi, l'apertura di nuove possibilità. In questo modo, il concetto di novità solo ha senso quando effettivamente aggiunge una qualità non esistente in precedenza, o aggiorna qualcosa che già esiste. Una volta che si apre verso una crescente consapevolezza della discontinuità, la non linearità della differenza, un nuovo look, un nuovo pensiero, la necessità del dialogo, della complessità, delle possibilità, la deviazione e la sfida del nuovo, dell'improvvisazione, cade a terra per la tecnica e ciò che colpisce è la forma, il materiale, il nuovo contesto e quindi un nuovo significato Infine, per una profonda di idee tra gli esseri umani ressignification.

Ogni essere umano è invitato a costruire una narrazione singolare e solo perché c'è una storia, una vita trascrive e così diventa parte del vostro tempo, un po ' indietro, ma che certamente è contrassegnato nella storia, sia nella nostra contemporaneità o ci sarà una prossima volta, che è per il futuro di decidere.

Largamente, l'arte contemporanea comprende il generale e astratto mondo e invade tutto il pensare e immaginare; pasticciare con le nostre menti, in altre parole, il nostro pensiero, con cui abbiamo giocato, la materia intorno a noi, la nostra realtà; e la ragione, la logica, la verità. L'arte è oltre il nostro pensiero, lei può essere il nostro inconscio, solo ci permette un viaggio senza limiti, dove tutto è possibile, basta vedere e sentire tutto ciò che accade intorno a noi.

"Credo che il tempo c'è, egli passa, può essere misurato in ore e giorni, che poi è diverso da ora e che cosa sarà anche diverso questa volta, che il passato può essere ricordato o dimenticato, e il futuro, desiderato o temuto. (DE SOUZA CHAUI, 2001, pag. 7)

Tutti noi abbiamo una concezione della natura del mondo in cui viviamo e il posto che occupa. Occasionalmente, tutte le credenze di dubbio e domanda, non appena la nostra come gli altri, con più o meno successo senza avere una teoria su quello che facciamo, sappiamo solo che non viene dal nulla, che nel mondo e l'esperienza che abbiamo ci è tornato, restituire, la mente è nello spazio, questo spazio stiamo cercando entrambi domanda; domanda per trovare soluzioni ai nostri problemi. La nostra mente va oltre, alla ricerca per la ricerca incessante di destra, ma nella frenesia della vita quotidiana che sono davvero ciò che siamo e che è come davvero viviamo, manutenzione ogni giorno alcune della sede della Sapienza.

"Arte come espressione non è solo allegoria e simbolo. È qualcosa di più profondo, perché essa cerca di esprimere il mondo attraverso l'artista. In tal modo, ci porta a scoprire il significato della cultura e della storia "(DE SOUZA CHAUI, 2001, p. 152).

Capire l'arte contemporanea è quello di imparare a guardare il mondo e i fatti con più attenzione e più responsabilità, cercando di analizzare il perché. Considerando questo, possiamo percepire il mondo in questione e domanda: che cosa sono in realtà; Stiamo pensando di esseri, o qualcuno pensa per noi? Siamo sulla terra per vivere o semplicemente per trascorrere la giornata? Sembrano come semplici domande, ma solo a pasticciare con il pensiero e lasciare domande. Tutto ha un motivo e un significato, ma la risposta deve essere trovata in ogni essere umano, ciascuno con le sue peculiarità.

Fin dall'inizio del XX secolo, tuttavia, abbandona l'idea del giudizio di gusto come un criterio di valutazione e la valutazione di opere d'arte. Infatti, le arti non sono progettate non più esclusivamente dal punto di vista della produzione di bellezza per essere visto sotto altre prospettive, come espressione di emozioni e desideri, interpretazione e critica della realtà sociale, attività creativa di nuove procedure per l'invenzione di oggetti artistici, ecc. (DE SOUZA CHAUI, 2001, p. 149)

Arte contemporanea trasfigura la realtà affinché abbiamo reale accesso ad esso, Mostra quello che già sappiamo, ma non eravamo in grado di scoprire quello che già sapevamo, squilibrio quanto stabilito, crea dubbi, rispondere alle domande con altre domande e apre ulteriori domande.

Suo artistico funziona, perché sono totalmente diversi dal normale (pittura figurativa), spesso sono cattivi, sono prejulgados come essendo brutto e senza senso; ma in verità, essi cercano di mostrare non la bellezza per gli occhi e per l'anima. Abbiamo bisogno di vedere e rivedere, arte contemporanea e lo spettatore un secondo sguardo, uno più punti interrogativi nel loro pensiero e mostrando come lei interagisce nella società e nella vita del vostro pubblico.

Arte contemporanea spesso rende la nostra mente immersioni per l'inconscio, interagendo con I, noi e il nostro pensiero genera un nuovo pensare alla domanda; le nostre risposte sono più domande, in questo modo l'esercizio del cervello umano, essendo curioso e critica alla società in cui è inserito e se stesso, completando così il ciclo di arte contemporanea e lei così soddisfare la sua funzione.

CONSIDERAZIONI FINALI

Da questo articolo possiamo realizzare l'ampiezza di arte contemporanea, le numerose forme di presentazione e la straordinaria capacità di interagire nella vita delle persone, in cerca di risposte e domande sul mondo e sul nostro modo di che vivere in aumento. Arte contemporanea può invadere la nostra vita anche senza volerlo, lei può essere in tutti i luoghi possibili, dimostrando che tutto ciò che pensiamo e quello che facciamo ha un perché, e spesso questa risposta indietro a noi sotto forma di una nuova inchiesta.

Esso è attraverso l'arte che possiamo creare e ricreare tutto, dare un nuovo cose di senso e anche la nostra propria vita, perché se l'arte contemporanea ha la funzione di fare pensare, è dovere di ogni individuo a pensare su di te, e come funziona questa contemporaneità, completando così il ciclo arte e vita, e così viceversa, lasciando loro storia documentata.

RIFERIMENTI

ARCHER, Michael. Arte contemporanea: una storia concisa. São Paulo: Martins Fontes, 2001.

BACHELARD, Gaston. Il diritto di sognare. 4. ed. Rio de Janeiro: Bertrand Brazil, 1994.

BOSI, Alfredo. Riflessioni sull'arte. 4. ed. Londra: Routledge, 1991.

DE SOUZA CHAUI, Marilena. Filosofia. São Paulo. Routledge, 2001.

COCCHIARALE, Fernando. Chi ha paura dell'arte contemporanea? Recife: Joaquim Nabuco Foundation, Editora Massangana, 2006.

COLLA DI WEB. Arte contemporanea. Disponibile a: <http: www.coladaweb.com/artes/arte-contemporanea-parte-1="">.</http:> Acceduto a sopra 20 giu. 2014.

FUSARI, Maria Felisminda de Rezende; FERNANDEZ, Maria Heloísa Corrêa de Toledo. Arte dell'insegnamento scolastico. São Paulo: Cortez, 1993.

MELENDI, Maria Angelica, intervento urbano. Disponibile a: <http: www.intervencaourbana.org="">.</http:> Letta su 22 giu. 2014.

MATOSO, Maria da Gloria Barbosa. Riflesso del mondo in cui viviamo. Disponibile a: <http: gestaouniversitaria.com.br/artigos/reflexao-do-mundo-em-que-vivemos="">.</http:> Letta su 22 giu. 2014.

ARTE DELLA PELLE. Che cosa è arte contemporanea? Disponibile in:. <http: peledarte.blogspot.com.br/2010/08/o-que-e-arte-contemporanea.html="">.</http:> Letta su 21 giu. 2014.

Bravo Magazine. Artes Plasticas, settembre 2004, anno 7.

ROTTERDAM, Erasmus. Elogio della follia. Translate Ciro Mioranza. São Paulo: Educativa scala, 2006.

SANTANDER CULTURALE. Violenza e passione. Porto Alegre, 2002.

SILVA, Egert Gae. Le preoccupazioni della modernità.  Disponibile in:. <http: www2.ifrn.edu.br/ojs/index.php/holos/article/viewfile/37/40=""> .</http:> Letta su 22 giu. 2014.

Uniasselvi. Modulo di base. Santa Catarina. 2010

LEGNO, Paul. Concetto di arte. São Paulo: Cosac Naify, 2002.

-ERR:REF-NOT-FOUND-[1] Professore presso la rete municipale di Santa Rosa. Laurea in disegno/FEMA/RS, post-laurea in arte e formazione/Uniasselvi/SC-email: [email protected]

DEIXE UMA RESPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here